La mamma, Mariana Ruiz Johnson

La mamma è tante cose…

È una casa tonda, morbida e ambulante.

È un centro felice, sicuro e raggiante.

Quando è arrivato a casa nostra questo bell’albo – insieme a un quadernino abbinato con tante pagine bianche da riempire d’amore – io mi sono illuminata (che ve lo dico a fare?): ora che sono mamma vedo evidentemente ogni cosa con occhi diversi, sento ancor di più quel legame che mi avvicina alla mia, di madre, e cerco ogni possibile scusa per coccolare i miei piccoli e riempirli di attenzioni.

6 anni la grande e 2 il piccolo (e poi io, con i miei 41), ci siamo tuffati tutti e tre nella lettura del libro ed è stato un vero e proprio abbraccio ad ogni pagina: le illustrazioni di Mariana Ruiz Johnson sono irresistibili e piene di sentimento, coinvolgono per i colori intensi e per i tratti, semplici e istintivi.

M’ha portato al mondo, nudo e piccino

M’ha dato da mangiare il pasto più genuino.

Volendo parlare dell’albo dal punto di vista di un adulto il più possibile oggettivo, potremmo guardare al particolare linguaggio figurativo, che ammicca allo stile dell’arte popolare latinoamericana e rende omaggio a Paul Klee con l’uso del colore, oppure alla celebrazione del miracolo della maternità in tutte le sue accezioni…

Intreccia canti e racconti, crea castelli di rena,

stelle e soli e luna piena

Io però preferisco raccontarvi la reazione istintiva dei miei bambini di fronte alle illustrazioni, che parlano di madri umane e di madri animali, oltre che della Grande Madre di tutti quanti, la Madre Terra: il più piccolo è corso subito a prendere le sue matitone colorate mentre la grande già decideva che avrebbe disegnato il grande albero, con tutti i suoi ospiti…

«Mamma, facciamo un disegno grande e poi lo regaliamo a te!»

portada.fh11

Volete dare una prima occhiata all’albo? Correte qui!

E allora sapete cosa ho fatto io? Ho preso carta e matite e mi sono messa a disegnare con loro: alla fine arriverà un regalo anche alla mia, di mamma… 😉

Premio Compostela 2013

La mamma ha vinto la 6^ edizione del Premio Internazionale Compostela per Albi Illustrati (2013): “il premio è organizzato dall’Assessorato all’Educazione di Santiago e da Kalandraka, in occasione della Campagna di Animazione alla Lettura del Comune di Santiago, giunta quest’anno alla sua XIV edizione, e che ogni anno coinvolge più di 5000 bambini dell’area compostelana.” [fonte: Kalandraka.com] con la seguente nota:

“La maternità attraverso la poesia e l’arte, fra la tenerezza e il cromatismo lussureggiante. Un cantico universale all’amore e alla vita nella sua piena estensione, che va dall’essere umano e dalle creature che lo circondano, fino alla Madre Terra.”

 

Mariana Ruiz Johnson

Mariana Ruiz Johnson “sta terminando gli studi di Arti Visive presso l’ Instituto Universitario Nacional de Arte di Buenos Aires. Il suo percorso di formazione è iniziato  nel 2005 alla scuola di arte Sótano Blanco di José Sanabria; contemporaneamente ha frequentato laboratori di illustrazione con autori come Saúl Óscar Rojas e Claudia Legnazi, e corsi in Italia con Svetlan Janakovic e Gianni De Conno. Conduce corsi di illustrazione, in particolare corsi di processi creativi alla scuola Sótano Blanco e altri seminari di tecnica pittorica. Nel 2009 è stata finalista del Premio A la Orilla del Viento del Fondo de Cultura Económica. Ha pubblicato vari libri con editori dell’America Latina ed europei.” [fonte: kalandraka]

 

E voi? Avete già pensato ad un regalo per la vostra mamma? Siete mamme e volete lasciare messaggi in giro perché qualcuno (magari il papà) pensi a voi e vi regali questo libro da sfogliare e risfogliare tutti insieme, con i vostri figli?

 

Questo è il link, farete più felici anche noi!

 

La mamma

Mariana Ruiz Johnson

Kalandraka (collana Libri per sognare, Premio Compostela), 2013, pag. 32, € 16,00

ISBN 978-88-95933-54-2

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here