Quaderno di un ripetente, Claudio Comini

“Siccome per tanto tempo le parole hanno fatto scherzi a me, io ora faccio scherzi a loro.”

Claudio è stato bocciato in quinta elementare e reagisce in maniera strana alla sua bocciatura.

Inizia a scrivere su un diario in modo strampalato, per vendicarsi e fare un dispetto alla maestra che lo ha bocciato e alla mamma.

Racconta aneddoti e storie inventate da lui in cui la protagonista è la scuola, la maestra impicciona, la compagna di classe e la sorella.

Lo fa giocando con le parole, con i doppisensi, la comicità.

Riscopre il linguaggio.

Tanti sono gli spunti per gli educatori, per coinvolgere i ragazzini nella lettura in modo divertente.

«Questa bagnarola non va avanti perché sul lago

non c’è Veneto, la vela è così piccola che non fa

nemmeno Umbria. C’è un tale con il motoscafo

che mi Emilia sorpassandomi».

Buona lettura.

Età di lettura 8 anni.

Quaderno di un ripetente
Claudio Comini
San Paolo Edizioni, 2013, p. 72, €. 8,50

Per acquistare:

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here