Favola per bambini coraggiosi, Marcella Ortali

Questa è una storia paurosa, a tratti terrificante, siete sicuri di essere pronti e abbastanza coraggiosi per leggerla? Se non ve la sentite fate ancora in tempo a cliccare e chiudermi. Non preoccupatevi, io sono solo un libro, non posso offendermi. Ad essere onesto non posso nemmeno spaventarmi, però so per certo che questa è una storia spaventosa perché lo vedo dalle facce impaurite dei bambini mentre mi leggono. Quindi io vi avviso: questa è una favola per bambini coraggiosi

Inizia così il nuovo e-book di Marcella Ortali, il terzo della collana F@volando dopo “E se un giorno sparissi” e “Danny e l’ADHL“.

La recensione di Favola per bambini coraggiosi, Marcella Ortali

Siamo in paese un paese lontano, tanto freddo che poche persone ci vivono. Al centro di questo paese si trova un vecchio castello abbandonato.

Tanto tempo prima, un bambino vi entrò rincorrendo il suo gatto scappato di casa.

A questo punto il libro propone ai bimbi che non se la sentono di continuare con la lettura un finale “tranquillo”, mentre per i più avventurosi ci si addentra nei meandri del castello, con i suoi rumori sinistri e spaventosi.
In questo castello abita qualcuno da tempi lontani, proprio con il compito di spaventare i bambini… ma sarà davvero così?

Con questa favola delicata Marcella Ortali, pedagogista, affronta con parole semplici e disegni buffi il mondo delle paure dei bambini con una favola che offre la possibilità di affrontare, situazioni emotivamente forti che, normalmente, farebbero molta più fatica a superare.

Favola per bambini coraggiosi
Marcella Ortali
Marcella Ortali, 2016, 18 pag., € 0.99

Nicoletta
Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here