Rose nell’insalata, Bruno Munari

Ultima Modifica: Ott 21, 2020

Una volta, come nelle fiabe, una maestra tagliò in due una patata e ne usò una metà per incidere sulla superficie sezionata l’immagine di un’ochetta che era stata disegnata da un bambino. Poi usò la mezza patata come timbro e timbrò tante ochette. Adesso, come nella realtà, che immagine viene fuori se sezioniamo una piantina di lattuga e ne usiamo il gambo come timbro? Vengono fuori delle rose con grande meraviglia dei bambini e anche degli adulti che non lo sapevano… Se poi usiamo dei cuscinetti da timbri rossi, verdi, viola, neri, blu… avremo ancora altre varianti. L’anguria e il rosmarino non vanno bene per questo gioco.

Altro libro della collana Workshop, ripubblicato da Corraini. Altro libro da gustare, pagina per pagina. Non un libro da leggere – non solo da leggere – ma uno da sperimentare, da osservare, da prendere come esempio per nuove prove.

La recensione di Rose nell’insalata, Bruno Munari

Rose nell’insalata è il racconto di un tempo passato tra ortaggi e colori, un modo per capire le forme e i risultati, per fare esperimenti e immaginare, armati di una immensa fantasia, personaggi, facce, paesaggi, fiori e tanto altro nella semplice stampa fatta con un cespo di insalata tagliato – a metà, a fondo, di lato, di sbieco – o con un cavoletto o un cavolfiore, passando anche per un gambo di sedano e per un fiore di narciso capitato per caso sul nostro tavolo di lavoro.

Girando nel web ho scoperto che nella prima edizione di questo libro (del 1974) c’è un passo che non è stato riportato nell’edizione che abbiamo letto noi (di Corraini, ristampa del 2004):

“(…) Quando la mamma pulisce l’insalata, taglia le foglie vicino al gambo; con un taglio solo le taglia tutte e butta via questo tronchetto con ancora l’attaccatura delle foglie. Ecco dove si nascondono le rose. La mamma non lo sa (…)”

Gli adulti alcune cose non le sanno, badate bene! Non sanno per esempio che nell’insalata di tutti i giorni si nascondono cose meravigliose! E allora voi piccoli dovete darvi da fare, prenderli per mano, strapparli momentaneamente dai loro sempre fittissimi impegni e insegnar loro che con le cose di tutti i giorni si può sognare, si può giocare e si possono fare grandi scoperte! E che non occorre chissà quale gioco strasuperfamoso per divertirsi insieme!

Rose nell’insalata
Bruno Munari
Corraini (collana Workshop), 2006, pag. 64, € 9,35
ISBN: 978-8887942781

Per acquistare:

[credits: Corraini.com]

 

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here