L’elefante sulla luna, Gosia Herba, Mikolaj Pasinski

L’orologio battè le dieci. L’astronoma si sedette al tavolo e puntò il suo telescopio sulla luna.

In una piccola città vive un’astronoma. Ogni sera osserva la luna con il suo telescopio. Lei, la Luna, la conosce come il palmo della sua mano. Conosce tutte le montagne, i crateri, ogni singola cosa.
Una sera, osservandola come al solito, nota qualcosa di particolare: un elefante.
Ma come è possibile che un elefante sia sulla luna? Nessuno le crede. La Società Lunare si rifiuta di credere alla scoperta.

I grandi ridevano sotto i baffi, i piccoli la indicavano con le manine.
“L’ astronoma è matta, vede elefanti sulla luna piatta”

All’astronoma non resta altro che salire su un razzo e andare di persona sulla Luna, per dimostrare la sua tesi…

Quante volte ci è stato detto che quello a cui crediamo non è vero?
Quante volte magari senza troppo peso lo abbiamo detto ai nostri bambini?

L’elefante sulla luna è un albo che ci parla di determinazione e ci insegna ad avere sempre il coraggio di credere nei nostri sogni.

Matilda Editrice ci ha abituati a libri con una grande forza femminile, e questo non è da meno: l’astronauta, da timida e impaurita, diventa coraggiosa per seguire il suo sogno.
Quello che l’astronauta però troverà anche sulla Luna, oltre ovviamente all’elefante, ci da un secondo insegnamento: cerchiamo di rispettare il nostro pianeta e di ridurre gli sprechi.

In questo luogo è raccolta tutta l’acqua sciupata. Tutto il cibo sprecato va in dispensa.
Sugli scaffali metto le scatole con le promesse disattese. Più in là, ci sono i barattoli con il tempo buttato via. Ci sono anche i talenti sprecati.

Un albo denso di significato e magistralmente illustrato da Gosia Herba, illustratrice polacca, che dichiara di ispirarsi a Picasso nell’uso delle forme e del blu.

L’elefante sulla luna
Gosia Herba, Mikolaj Pasinski
Matilda Editrice, 2018, 40 pag., € 16.00

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here