Una ragazza affidabile, Silena Santoni

è sempre qualcosa che seppelliamo dentro di noi e che prima o poi inesorabilmente riemerge

Agnese e Micaela son sorelle ma non potrebbero essere più diverse, Micaela la maggiore bellissima e impulsiva si è sempre cacciata nei guai fin da ragazza, Agnese più riflessiva ha vissuto all’ombra della sorella trovando però il suo riscatto nello studio e successivamente in una brillante carriera.
Ormai adulte son costrette a reincontrarsi a causa dell’eredità di una zia, Agnese si reca di malavoglia nella natia Firenze e viene ospitata dalla sorella che vive ancora come un adolescente sbandata nonostante sia ormai oltre i sessanta.
Per Agnese è un tuffo nei ricordi, rivivendo i conflitti che l’hanno portata a rompere con la sorella tanto diversa da lei.

Un romanzo con il giusto grado di suspence, che tiene incollati alle pagine per la curiosità di scoprire i segreti delle due sorelle, ma dove non manca nemmeno l’analisi della psicologia dei personaggi.

 

 

 

 

 

 

 

Per acquistare:

Photo: pettinariphotography.blogspot.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here