Dicembre 2018 : Read-loading!

Li interrogo e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso e mi ricordano che i giorni corrono veloci e che la vita fugge via. Chiedono solo un unico premio: avere un libero accesso in casa mia, vivere con me quando tanto pochi sono i veri amici.
(Francesco Petrarca)

Per questo Dicembre 2018 lo staff di ZeBuk ha deciso di andare un po’ controtendenza e non buttarsi sul solito tema libresco prettamente natalizio.
Non perché lo spirito del Natale non ci piaccia, per carità: in realtà sentivamo il bisogno di un’emozione particolare, di dedicare del tempo a noi stesse, di poterci sedere sotto l’albero, con la nostra cara copertina e la canonica tazza di tisana fumante, e leggere proprio quel libro che avevamo tanto desiderato prendere tra le mani e coccolare.

Di fare un READ-LOADING!

Succede anche a voi, vero?
Succede anche a voi di aver bisogno di ricaricare le batterie, di trovare finalmente un bel giorno IL Libro giusto, di desiderarlo, di amarlo già dalla copertina, di pregustare le parole e la consolazione che saprà donarvi e di non vedere l’ora di smontare dal lavoro per immergersi tra le sue pagine?
A me è successo diverse volte in questo ultimo periodo: con un classico che da tempo desideravo affrontare, con nuovi autori che mi incuriosivano, con nuove uscite che…

Così questo dicembre 2018 lo abbiamo dedicato al tema più libero possibile, fatto sì di libri che parlano di Natale ma anche di tutti quelli che avremmo sempre voluto leggere e non abbiamo mai potuto. Un mese di ricarica, di libertà e parole, di alberi di Natale e viaggi negli oceani, di amori e avventure su isole magiche, di locande silenziose e di suggerimenti stuzzicanti per i prossimi regali che vorrete fare e farvi…

Sarà un bel viaggio, quello di questo mese, siete pronti a partire con noi?
Perchè lo sapete ormai, vero?

ZeBuk siamo noi
ma siete soprattutto voi!

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here