Haiku, AA. VV.

0

Guizza la trota
sul fondale
scorrono le nuvole.

Haiku indica un componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo.
La sua caratteristica è che rispetta uno schema ben preciso: 5-7-5-sillabe.
Numerosi sono stati i poeti che si sono espressi tramite queste poesie rarefatte che spesso raccontano un momento unico ed irripetibile in un profondo dialogo con la natura e la bellezza.

Questo piccolo libriccino edito dalla Bur è stato per me un libro davvero molto amato.
Presenta un’introduzione esaustiva sull’haiku e poi gli esponenti principali con alcuni dei loro componimenti più celebri.
Leggere un haiku è come cristallizzare un momento e renderlo eterno.
L’haiku è calma, riflessione, bellezza.
Basho è probabilmente il più famoso e prolifico autore di questi componimenti.
La poetessa però che mi è rimasta nel cuore è sicuramente Chiyojo.
Chiudo questa breve presentazione con uno dei suoi haiku che ricordo ancora a distanza di anni.
Leggetelo, chiudete gli occhi ed immaginate.

Farfalle.
Sul cammino d’ una fanciulla,
davanti e dietro di lei.

Buona lettura.

Haiku
AA.VV.
BUR Rizzoli, 2001, €. 8,50

Photo: cinquecosebelle.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here