Volevo fare la rockstar… e poi ho smesso, Valentina Santandrea

recensione-volevo-fare-la-rockstar-poi-ho-smesso-valentina-santandrea

«Ehiii. Ragazzaaaaaa».
«Niente, lascia stare, non ti sente, ha già girato l’angolo».
«Che facciamo, lo lasciamo qui?».
«Non so, sta per piovere».
«Eh, se piove e si bagna, le tocca comprare un telefono nuovo».
«Già smadonnava con quella bici tutta scassata».
«Senti, guardiamo tra le ultime chiamate, magari ha amici o parenti che possono rintracciarla».

Recensione di Volevo fare la rockstar… e poi ho smesso di Valentina Santandrea

“Volevo fare la rockstar” il nome del blog aperto circa dieci anni fa dalla faentina Valentina Santandrea, diventata fiction e un libro grazie alla Rai. Vi consiglio di vedere anche la serie TV che è un pò diversa dal libro ma allo stesso tempo molto divertente ed appassionante.

Questo libro, come ho scritto sopra, tratto dal blog omonimo, racconta la storia di Olivia una mamma single che nonostante i sogni infranti si rimbocca le maniche e va avanti per la sua strada.

Diventa mamma a 16 anni, ora ha 27 anni, due figlie gemelle, un fratello, Eros che vive con loro e non riesce a finire le scuole superiori, e due lavori più o meno precari, che le permettono di tirare avanti.
Quando ricompare nella sua vita sua madre, Olivia si caccerà nei guai per liberarsene.
In mezzo a tutto questo caos riesce a trovare il tempo per suonare il vecchio basso (la sua grande passione abbandonata) riscoprire l’amore e curare il blog online.

Nella serie Tv attorno ad Olivia si snodano le vicende della famiglia, nel libro invece ci sono pagine di blog dove Olivia si racconta tutte le sere ai suoi lettori, parlando dell’amore, delle figlie, dei sogni, degli amici, della musica, ecc…

La mia opinione di Volevo fare la rockstar… e poi ho smesso di Valentina Santandrea

“Cari lettori, sempre che esistiate, benvenuti nel mio scarno ma onesto blog, nato per seguire le orme del Reverendo, il mio migliore amico, ex batterista della mia band, oggi prete, una vergogna per la storia del rock. Il Reverendo ha aperto un canale YouTube con alcuni canti dell’oratorio… uhm… rivisitati; io che sono più timida (dalla regia mi dicono più asociale, ma mentono)”

Valentina in realtà è la giovane mamma di tre figlie ora adolescenti, abita a Rimini, dove lavora in un’agenzia pubblicitaria.

Conosco virtualmente Valentina da una decina d’anni, quando sono nati i primi blog ed ho sempre apprezzato il suo modo di scrivere allegro e scanzonato, la sua simpatia di ragazza della porta accanto con mille problemi, come un pò tutti noi, ma con un modo sempre o quasi allegro per risolverli o per sdrammatizzare.

Libro ironico e divertente che ci aiuta a riflettere sulle difficoltà di una famiglia come tante in un piccolo paese, BucodelCulo.

Buona lettura!

Volevo fare la rockstar… e poi ho smesso
Valentina Santandrea
Rai Libri, 2019, p. 208, € 13,60

Puoi acquistarlo qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here