Un seme, Alessandra Lodrini

Recensione di un seme di Alessandra Lodrini Il Leone Verde Editore

A maggio ho scoperto che eri dentro di me
una forza sconosciuta mi colmava…
Un giorno mi sono svegliata
e tu te ne eri andato.

La recensione di Un seme di Alessandra Lodrini

Un seme è il nuovo Albo illustrato uscito da Il Leone Verde che tratta con una dolcezza unica il tema delicatissimo di una perdita. Si tratta però di una perdita prenatale, un argomento così tabù solitamente, che quando ho visto il comunicato stampa quasi non ci credevo.

La recensione di Un seme, Alessandra Lodrini

Chi mi conosce sa quanto io sia attenta e sensibile al riguardo. Ovviamente per il mio vissuto, ma non è solo questo: credo davvero che il parlare di queste cose possa aiutare tutti a capire certi tipi di mancanze.

Con parole dolci che sono quasi poesia, e illustrazioni delicate Un seme da voce alla sofferenza di tutte quelle donne che hanno vissuto un aborto.
Un invito ad attraversare il dolore per capire che poi c’è possibilità di cogliere nuove emozioni, nuovi semi, e di ricominciare.

La recensione di Un seme, Alessandra Lodrini

Parole delicate per fare sentire le donne meno sole e aiutarle a ritrovare la speranza.
Un albo per adulti, camuffato da bambino, perchè anche se inserito nella collana per i bambini si rivolge direttamente alle donne.
Un libro che è come una carezza, un libro capace di alleggerire il peso che certe donne si portano dentro ma non solo: un libro che può parlare anche a chi sta accanto a queste donne, per provare ad entrare in empatia con loro.

Un inno alla vita. Sempre e comunque.

L’autrice: Alessandra Lodrini

Alessandra Lodrini ha studiato Pittura all’Accademia delle Belle Arti di Bologna.
Diventata mamma, scopre gli albi illustrati e da quel momento l’illustrazione e l’editoria per l’infanzia diventano la sua grande passione.
Un seme è il suo primo libro illustrato.

Un seme
Alessandra Lodrini
Il Leone Verde, 2019, 32 pag., € 14.00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here