Mio fratello rincorre i dinosauri, Giacomo Mazzariol

“Ho avuto un periodo, Giacomo, che mi tiravano addosso i banchi e le sedie e i libri. Alle superiori. Dicevano mostro, idiota, handicappato, scimmia. Mi volevano male. Se solo avessero saputo… – Cosa? – Che grazie a loro cominciai a piacermi. Cominciai a ringraziare Dio di non avermi fatto così, come quelli che mi offendevano. A loro è andata peggio: sono nati senza cuore.”

 

La mia recensione su Mio fratello rincorre i dinosauri di Giacomo Mazzariol

Giacomo ha cinque anni e due sorelle maggiori,  quando i genitori annunciano alla famiglia riunita di aspettare un altro figlio, la felicità del bambino arriva al massimo quando scopre che il nuovo arrivato sarà maschio.
Giacomo fantastica su quello che potrà finalmente fare col fratello, corse in bicicletta,partite a basket, e non resta turbato nemmeno quando scopre che questo fratello sarà speciale come un supereroe, Giovanni , così si chiamerà il bambino, avrà addirittura un gene in più.
Ma crescendo Giacomo si rende conto che non sempre Giovanni è facile da gestire e arriva al punto di vergognarsi di lui.
Giacomo dovrà crescere insieme a Giovanni per arrivare a capire che il mondo del fratello è pieno di libertà e gentilezza, e che i loro mondi possono incontrarsi arricchendosi a vicenda.

La mia opinione su Mio fratello rincorre i dinosauri di Giacomo Mazzariol

Ho letto questo libro dopo aver visto il film al cinema con mia figlia e devo dire non mi hanno deluso entrambi.
La storia della famiglia Mazzariol raccontata da uno dei figli è un esempio di come la gentilezza sia sempre la carta vincente, nonostante le difficoltà che si possono affrontare nella vita di tutti i giorni.
Mi sono piaciuti tanto i genitori che cercano di affrontare la vita sempre con un sorriso e una parola gentile.

“A volte immagino quanti pensieri abbiano riempito di nuvole la mente dei nostri genitori, in questi anni. Ma se quelle nuvole portavano pioggia, be’, noi non lo abbiamo mai saputo: a noi non ne arrivava neppure una goccia. Mamma e papà si sono sempre beccati la pioggia al posto nostro.”

 

Il trailer del film Mio fratello rincorre i dinosauri

Mio fratello rincorre i dinosauri
Giacomo Mazzariol
Einaudi, 2018, p. 176, €. 12,00

 

Photo: lagazzettadiviareggio.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here