Ali di carta, Gian Piero Delzoppo

“L’utente da lei chiamato, non è al momento raggiungibile.” Il buio irretiva ne cielo un fioco baluginare di luna e il mare sonnecchiava increspato un lieve tremolio di onde.

“Ma dove è finita?” pensò per l’ennesima volta rimanendo inchiodato a quelle parole.”

La recensione di Ali di carta di Gian Piero Delzoppo

Michela è una donna normale, con una vita simile a tante altre, fino a quando un giorno sparisce nel nulla senza lasciare nessuna traccia.

Dopo aver atteso per un po’ il suo ritorno, il compagno Luca con l’aiuto di un’amica di Michela, Elena, iniziano la ricerca che si snoda tra Roma, Ponza e Sabaudia.

Nel frattempo c’è un barbone che vive su un marciapiede sotto la casa della donna, che sa molto più di quello che dice…

Tre persone che intraprendono tre strade diverse ma che vogliono arrivare ad un’unica metà!

La mia opinione di Ali di carta di Gian Piero Delzoppo

“Ora le sue ali di carta stavano asciugando e, come un aquilone al vento, avrebbe forse ripreso il volo.”

Ho iniziato a leggere questo libro e non ho smesso fino a quando non sono arrivata alla fine, avvincente e scritto molto bene.

E’ il primo libro di Gian Piero Delzoppo, 56enne, pediatra che ha raccontato il percorso interiore affrontato da una persona, Michela, che scopre di essere gravemente malata, il dolore, la sofferenza, l’incredulità, ma anche la speranza di chi non si arrende mai.

La ricerca di Michela porta Luca, Elena ed il barbone ad indagare su se stessi e sulle loro grandi debolezze, a fare un percorso interiore di consapevolezza.

Ovviamente spero tanto in un seguito!

L’autore:

Gian Piero Delzoppo è nato a Biella nel 1963 e vive ad Albano Laziale, Ha due figli, Alice e Alessio e svolge la professione di medico e pediatra; ha operato anche in vari Paesi dell’Africa. Appassionato da sempre di scrittura, trae spunto, per i suoi romanzi, dal vissuto umano delle persone incontrate nel suo cammino professionale. Ama il tango argentino.

Buona lettura!

Ali di carta
Gian Piero Delzoppo
Editore Il seme bianco, 2019, p. 176, € 16,90

Puoi acquistarlo qui:

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here