Emozionarte, Martina Fuga

recensione-emozionarte

“Non importa che tempo ci sia fuori o che cosa stia accadendo nel mondo, quando provi gioia hai un sole dentro che, oltre a riempirti fino nel profondo, si espande al di là di te irraggiando e scaldando tutti coloro che ti stanno attorno.”

La recensione di Emozionarte, Martina Fuga

Un libro che accompagna i bambini alla scoperta dei capolavori della storia dell’arte attraverso 21 artisti e 21 emozioni per imparare a leggere le opere d’arte e soprattutto le emozioni che abbiamo dentro di noi.

Grandi artisti quali Munch, Raffaello, Frida Kahlo, Klimt e molti altri raccontano attraverso le loro grandi opere, le loro emozioni, l’amore e la gioia, la rabbia e la nostalgia.

I bambini possono con questo volume possono guardare, leggere, disegnare e colorare.

Queste le opere presentate:

GIOIA. Ballo al Moulin de la Galette, Renoir – TRISTEZZA. L’assenzio, Degas – SERENITÀ. Madonna del Cardellino, Raffaello – RABBIA. La Guerra, Rousseau – CORAGGIO. La Libertà che guida il popolo, Delacroix – PAURA. Laocoonte, Agesandro, Atanodoro e Polidoro – TENEREZZA. Le tre età della donna, Klimt – DISGUSTO. Giuditta e Oloferne, Caravaggio – SPERANZA. Ramo di mandorlo in fiore, van Gogh – ANGOSCIA. L’urlo, Munch – ENTUSIASMO. Composizione VII, Kandinskij – NOIA. Bimba su una poltrona blu, Cassatt – ALLEGRIA. Il circo, Seurat – SOLITUDINE. Viandante sul mare di nebbia, Friedrich – AMORE. Il bacio, Hayez – DOLORE. Le due Frida, Kahlo – NOSTALGIA. Donna in azzurro che legge una lettera, Vermeer – DISPERAZIONE. Uomo disperato, Courbet – COMPASSIONE. Pietà, Michelangelo – VERGOGNA. Eva, Rodin – CURIOSITÀ. Curiosità, Leg

La mia opinione di Emozionarte, Martina Fuga

Martina ci propone una bella avventura alla scoperta delle emozioni attraverso 21 capolavori, ad ognuno ha associato un emozione, ma non è detto che l’emozione che ha associato ad un’opera d’arte sia la stessa per ognuno di noi, perciò possiamo sentirci liberi di contemplarle e provare l’emozione che ci viene più spontanea.

Il libro è strutturato in questo modo: prima l’emozione, poi l’opera ossia la foto e la descrizione, l’artista e l’attività da fare che può essere dipingere, ritagliare o anche giocare con il corpo.

Tra le mie preferite Il Bacio di F. Hayez e Le due Frida di Frida Kahlo, amore e dolore.

Buona lettura e non solo…

L’autore

Martina Fuga ha collaborato alla redazione di documentari d’arte in onda su SkyArte. Nel 2012 fonda Artkids, una storia di mamme, di figli, di passione per l’arte e del desiderio di condividerla.

Con Lidia Labianca ha curato la mostra La storia dell’arte raccontata ai bambini alla Villa Reale di Monza nel 2017 e ha scritto La storia dell’arte raccontata ai bambini per Salani.

Emozionarte
Martina Fuga
Salani Editore, 2020, p. 144, € 15,90

Puoi acquistarlo qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here