Alieni, Stefania Gatti

Lo sguardo di Dave cambiava, si contraeva e si rilassava come quello degli umani, ma Albert ebbe per un attimo la sensazione che si stesse lentamente trasformando in uno sguardo alieno.

La recensione di Alieni di Stefania Gatti

Albert è un bambino timido, grassottello e poco popolare a scuola.
Un po’ perché è una frana in tutti gli sport, un po’ perché fissato con gli Alieni, Albert è spesso preso di mira da alcuni bulletti della sua classe che non perdono occasione per deriderlo e svilirlo.

Il bambino crede ciecamente nell’esistenza degli Alieni e passa molto tempo a scrutare il cielo e a mandare messaggi nella certezza di essere ascoltato.
E un giorno le sue preghiere vengono esaudite: un’astronave lo prende e il bambino si ritrova a vivere su un pianeta alieno in tutto e per tutto uguale alla Terra.

All’inizio tutto è bellissimo e nuovo: la gita su Marte, i compagni di scuola gentili, la famiglia perfetta dove vivere.
Quando però la nostalgia si fa sentire e chiede di poter tornare a casa, Albert si rende conto che forse gli Alieni non sono poi così gentili.

La mia opinione su Alieni di Stefania Gatti

Alieni di Stefania Gatti è un libro avventuroso e ricco di colpi di scena.
Il protagonista è un bambino impacciato e solitario ma l’esperienza con gli Alieni lo trasformerà rendendolo sicuro di sé.

Alieni è un piccolo romanzo di formazione, Albert riesce a salvare la Terra senza combattimenti ma usando un pizzico di furbizia e un grande spirito di osservazione.

Nel libro inoltre sono presenti delle pagine di approfondimento sul Sistema Solare, i Pianeti, lo Spazio che forniscono informazioni utili per comprendere meglio il viaggio di Albert.

Stefania Gatti scrive una storia d’avventura, amicizia ed esplorazione che di sicuro appassionerà i bambini.
Buona lettura.

Alieni
Stefania Gatti
Edizioni Corsare, 2020, p.206, €. 12,00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here