Dastan verso il mare, Laura Scaramozzino

Il freddo è una lastra d’acciaio tra le ossa e la pelle, anche adesso che la primavera è vicina e non battiamo più i denti nel buio. Da qualche giorno, tra le chiazze di neve dura, il sole accende la sabbia e le sterpaglie di erba salina. Di fronte a noi il deserto asiatico si estende in direzione dei grandi laghi, verso occidente. Macchie di salvia e acacie rompono la monotonia del paesaggio. Eppure, la notte ci stringiamo ancora nelle coperte di lana e ci rannicchiamo come polpette ghiacciate.
Il vento percuote la baracca, sibilando. Tra le pareti s’insinua il respiro nebbioso del Lungo Fiume.
Dormono tutti, tranne il Custode di guardia, illuminato dal chiarore del braciere. Gli occhi cerchiati sotto lo shalpac.
Rustem e Samat stanno russando. Le narici intasate dal muco e le bocche spalancate. Poco distante, vicino a Ilyas, Adel dorme composta. Le trecce sulle guance. La guardo come ho fatto prima con il cielo. L’angoscia svanisce, le cose belle sono calme e silenziose.

La recensione di Dastan verso il mare di Laura Scaramozzino

In un futuro apocalittico, un centinaio di ragazzini vaga sulla Terra, sopravvissuti ad una guerra mondiale. Oltre a loro, unici sopravvissuti, un gruppo di adulti, seguaci dell’Alleanza.
Dastan è uno di loro.
Vive in Kazakistan, vicino al cosmodromo di Bajkonur. Desidera raggiungere il mare per salvarsi e assieme ai compagni ci prova. Ma deve sfuggire ai seguaci dell’Alleanza che vogliono sopra ogni cosa sterminare ogni bambino: essi infatti ritengono che ogni sofferenza sia causata dall’essere umano e che quindi esso sia meritevole di sterminio.
Per fortuna i ragazzi sono aiutati dai Custodi della Vita.
La determinazione e il coraggio di Dastan riusciranno a regalare ai bambini una rinascita.

Nel sangue di alcune persone scorre un senso dell’orizzonte più forte del rimpianto.

Dastan verso il mare, Laura Scaramozzino

La mia opinione di Dastan verso il mare di Laura Scaramozzino

Dastan verso il mare è un romanzo distopico per ragazzi, una lettura emozionante e molto delicata.
Laura Scaramozzino ha uno stile attento, in cui delinea personaggi e ambienti in maniera molto precisa.
Un romanzo per ragazzi che emoziona molto, corredato da illustrazioni di Paolo D’Altan, un plus che fa amare ancora di più questa lettura. Degna di nota è anche la copertina d’autore in formato poster.

Dastan verso il mare, Laura Scaramozzino

Un libro che ci racconta quanto è importante rimanere attaccati alla speranza e alla propria umanità

L’autrice: Laura Scaramozzino

Laura Scaramozzino è nata a Torino, ha tenuto corsi di scrittura creativa di primo e secondo livello per associazioni culturali ed enti pubblici. È un’esperta conoscitrice di molti romanzi di fantascienza e fantastici per adulti. Ha pubblicato diversi romanzi e ha curato alcune antologie sulla fantascienza. Dastan verso il mare è il suo primo romanzo per ragazzi.

Dastan verso il mare
Laura Scaramozzino
Illustratore: Paolo D’Altan
Edizioni Piuma, 2021, 180 pag., € 18.00
Età di lettura: Da 12 anni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here