Quando diventammo streghe, Sabina Colloredo

Riprendemmo la strada a ritroso, dopo aver recuperato il carro e Dolcezza. Devina chiacchierava con Isabel e provai una fitta di gelosia. la raggiunsi e la presi per mano, Dovevo tenermela accanto. Era l’unica amica, l’unico affetto che avevo.

La recensione di Quando diventammo streghe di Sabina Colloredo

In Quando diventammo streghe ritroviamo Lucetta, già protagonista di Non chiamarmi strega.
Lucetta e sua figlia Franchetta si spostano spesso da un posto all’altro per paura che l’Inquisizione possa accusarle di stregoneria. Durante un viaggio conoscono Bessie e sua figlia Devina.
Franchetta e Devina diventeranno molto amiche ma mentre Franchetta è timida e poco consapevole del suo potere Devina è sfrontata, coraggiosa e ha moltissima influenza sulla sua amica. Franchetta e Devina sono agli antipodi eppure la loro amicizia invece che diminuire sembra rafforzarsi sempre di più anche se Lucetta preferirebbe che sua figlia non fosse così coinvolta dalla sua amica.

La mia opinione su Quando diventammo streghe di Sabina Colloredo

Sabina Colloredo riprende e amplia la narrazione su Lucetta e la stregoneria raccontandoci il difficile passaggio tra l’adolescenza e l’età adulta. Franchetta e Devina vivono in maniera completamente diversa e se la prima è una figlia obbediente e tranquilla Devina invece è sempre pronta a prendere ciò che vuole e a non chiedere il permesso. Anche nella pratica magica le due ragazze sono diverse e Devina in particolare ha capacità che possono trasformarsi in armi pericolose.

Stregoneria, viaggi, Inquisizione, Sabba, erbe miracolose, c’è tutto il sapere magico e le sue arti in questo libro.
L’autrice racconta una storia ammantata di magia ma in realtà ci racconta quanto sia bello e difficile, oggi come allora, prendere consapevolezza della propria femminilità e del potere che l’accompagna, come sia doloroso e allo stesso tempo confortante disobbedire e decidere con la propria testa e di quanto le donne abbiano lottato per affermare se stesse al di fuori della coppia patriarcale matrimonio-figli.

Immagino e spero che ci sarà un terzo volume a raccontarci ancora di Devina e Franchetta, di streghe e sorellanza, magia e passione, natura e conoscenza e non vedo l’ora di poterlo leggere.

Buona lettura.

Quando diventammo streghe
Sabina Colloredo
Gallucci, 2021, p. 240, €. 12,00

Photo Credits: Gallucci Editore

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here