Oltre la vergogna, Matteo Gentili

Il telefono nella mia camera squilla. Vado a rispondere:
«Chi è?».
«Attilio, sono Luca».
«Luca, cosa vuoi?».
«Sono mesi che non mi senti. Non mi saluti nemmeno?».
«Hai ragione. Ciao Luca. Cosa vuoi?».
«Sempre più simpatico».
«E tu sempre più ipocrita. Cosa vuoi, allora?».
«C’è un mio nuovo collega, un certo Romano, che dice di conoscerti e di volerti salutare».
Romano. Un brivido mi coglie all’ascoltare il suono di questo nome. Mi sembra di aver dimenticato quasi tutto di Romano.

La recensione di Oltre la vergogna di Matteo Gentili

In un giorno qualunque Attilio risponde ad una telefonata di suo fratello Luca, che gli nomina un nome. Un nome che lo riporta indietro di 5 anni: Romano.
Romano.
Prova a ignorarlo, con tutte le forze, prova a rimetterne il ricordo in un angolino.
Ma un pacco vuoto e un mazzo di tulipani scardinano la barriera dietro cui Attilio aveva nascosto questo ricordo.
E ritorna tutto.
Il primo amore per un uomo, vissuto di nascosto, con la costante paura di essere scoperti, ma allo stesso tempo desiderosi di passare sempre più tempo assieme.
Il ricordo dirompente obbliga così Attilio a fare i conti con il passato, a tornare nel paese natio che ormai gli sta stretto, a liberarsi di alcuni pesi che da troppo si portava indietro.
Un ritorno che lo porterà sul punto di perdersi.
Un ritorno che lo porterà sul punto di perdere quello che in cinque anni ha costruito.

La mia opinione di Oltre la vergogna di Matteo Gentili

Quando Matteo mi ha contattato e mi ha proposto la lettura del suo nuovo romanzo, l’ho accolto con piacere.
Ero in un periodo di “pausa” dalla lettura, non riuscivo più a farmi coinvolgere da nessun libro.
Ricordi che lessi La dieta delle prime volte, il suo primo libro, tutto d’un fiato e speravo che questo libro mi facesse lo stesso effetto.
Così effettivamente è stato.
La scrittura di Matteo Gentili è fresca e in questo romanzo, che si stacca nettamente dal primo libro, è coinvolgente e appassionante.

Matteo parla di coraggio: coraggio di accettarsi, coraggio di scoprirsi. E coraggio di rivendicare il diritto di essere sè stessi.
Un bellissimo messaggio per un romanzo che si legge tutto d’un fiato!

Oltre la vergogna
Matteo Gentili
Eretica, 2021, 204 pag., € 17.00

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here