Il gigante egoista e altre favole, Dino Battaglia

C’era una volta
un re con sette figlie.
Erano così belle che venivano
chiamate “le sette bellezze”.
Il re era felice anche perché le sette sorelle andavano molto d’accordo.
Ma c’era un mistero nella loro vita:
tutte le mattine le principesse
trovavano le loro scarpette logorate,
e nessuno era mai riuscito a
scoprirne il motivo.

Dino Battaglia, artista veneziano, considerato tra i più grandi autori di fumetto mai esistiti, ha reinterpretato e illustrato in fumetto undici tra le più belle storie popolari, classici e capolavori d’artista, ottenendo una raccolta in forma vignettistica non certo semplice, ma carica di ricchezza e significato. Una raffinata operazione di rielaborazione di storie, fiabe, racconti che conferisce un nuovo carattere agli stessi senza tradirne gli intenti originari.

O Drago Risplendente, Signore del Paese di Mezzo, l’ambasciatore del Giappone chiede di essere ricevuto!

La recensione di Il gigante egoista e altre favole, Dino Battaglia

Attingendo a racconti popolari, grandi classici e capolavori di Oscar Wilde, fratelli Grimm, Hans Christian Andersen e John Ruskin, Dino Battaglia rielabora nel suo stile personalissimo, acuto e sperimentale, undici storie che hanno appassionato nei secoli intere generazioni. Le sue più tipiche tinte cupe e gotiche si uniscono ad atmosfere trasognanti ed evocative, in un’operazione che va oltre la mera sintesi e trasposizione e sfocia in nuove caratterizzazioni delle narrazioni.

Ciò che avevi di più prezioso me lo hai già dato: una lacrima.

La mia opinione su Il gigante egoista e altre favole, Dino Battaglia

Storie che riportano al tempo dell’infanzia, storie che si leggevano su Il Corriere dei Piccoli o che raccontavano le nonne mentre ci davano la merenda… Nella versione di Dino Battaglia sono ancora più belle: storie a fumetti, con tratti caratteristici, raffinati, misteriosi ed evocativi:

Dando corpo ad atmosfere indefinite e misteriose, Dino Battaglia evoca con il suo pennino silenzi inquietanti e luci abbaglianti – anche grazie al supporto di una tecnica inconsueta nel fumetto come il tampone – e vedono così la luce fumetti che ancora oggi non smettono di sorprendere per la loro elegante e inquietante potenza espressiva.

Le undici storie contenute nel volume:
Il Re del fiume d’oro, di John Ruskin
Il Re Bazzaditordo, fiaba popolare
Le principesse al ballo, dei fratelli Grimm
La pastorella e lo spazzacamino, di H. C. Andersen
L’usignolo dell’imperatore, di H. C. Andersen
Tremotino, dei fratelli Grimm
L’acciarino, di H. C. Andersen
L’uccello di fuoco, fiaba popolare
Giamìl lo sfortunato, da Le mille e una notte
Ceneraccio e Barbagrigia, da Cenerentola dei fratelli Grimm
Il gigante egoista, di Oscar Wilde.

Sarà che ultimamente, complice mio figlio e la passione nuova nuova per i manga, sono tornata al mio vecchio amore per i fumetti, ma questa opera di Dino Battaglia mi ha conquistato assolutamente: sono vere le parole della descrizione qui sopra, verissime. E dicono già tutto ciò che si può dire. Per saperne di più bisogna correre a prendere il bellissimo volume edito da NPE Edizioni, perché sono certa che il cartaceo, nel formato fumetto, valga ancora di più!

Buoni acquisti e buonissima lettura!

Il gigante egoista e altre favole
Dino Battaglia
Edizioni NPE, 2022, p. 126, €. 19,90

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here