Un amore sulla neve, Anna Premoli

Apro gli occhi ancora gonfi dal sonno e mi trascino ondeggiando in cucina, dove mi attende Sveva, regale e maestosa come solo lei sa essere, pur indossando un pigiama di flanella di Peppa Pig. Per la cronaca, io non riuscirei a ottenere lo stesso effetto nemmeno se mi mettessi un elegante pigiama di pizzo scuro.

La recensione di Un amore sulla neve di Anna Premoli

Chiara è una ragazza single con una madre invadente che non vede l’ora di vederla sposata, come la sorella Elisa.
Immaginate quindi quanto è felice di passare le vacanze natalizie sulle Dolomiti insieme alla sua famiglia e a quella acquisita del marito di Elisa, tra cui c’è Giulio, l’enigmatico fratello del cognato.
Oltretutto lei sogna il caldo dei tropici, non il freddo della Val di Fassa.
Senza contare che si era ripromessa che non avrebbe più messo gli sci ai piedi.

Quando arriva in montagna Chiara capisce di essere in trappola: non ha scampo, dovrà unirsi al gruppo di entusiasti sciatori.
Grazie all’aiuto di Giulio non sarà una catastrofe, Chiara riuscirà a non lasciarci le penne sulle piste ma… che ne sarà del cuore?

La mia opinione di Un amore sulla neve di Anna Premoli

Un amore sulla neve di Anna Premoli è un libro che raccoglie 2 racconti brevi, il primo che da il titolo al libro, inedito.
Devo dire che non mi ha convinto proprio del tutto perchè è…troppo breve!
L’idea di per sè è carina, poteva essere un racconto leggero, ma è davvero troppo breve, non arriva a svilupparsi che è già finito.

Lo stile è quello della Premoli, divertente e sognatore, però lascia un po’ l’amaro in bocca per il senso di incompiuto, quasi un finale in sospeso.

Inoltre i due racconti si collegano davvero poco, mi sarei aspettato il secondo sempre a tema inverno/neve/natale…Invece hanno solo come comune denominatore Chiara come protagonista.

Insomma, lo stile della Premoli c’è tutto, il racconto si lascia leggere, ma se cercate qualcosa di più meglio trovarlo in un altro dei suoi romanzi.

L’autrice: Anna Premoli

Anna Premoli è un’autrice croata. Nata nel 1980 in Croazia, nel 1987 si è trasferita a Milano, dove si è laureata in Economia dei mercati finanziari, presso la Bocconi. Ha lavorato alla J.P.Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata, dove si occupa di consulenza finanziaria e ottimizzazione fiscale. La matematica è sempre stata il suo forte, la scrittura invece è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: ha vinto il Premio Bancarella e ne sono stati opzionati i diritti cinematografici.

Un amore sulla neve
Anna Premoli
Newton Compton Editori, 2022, 224 pag., € 9.90

Nicoletta
Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here