La piramide dei destini incrociati, Alessandro Vicenzi

Certo ti credi molto potente,
eterno nemico dell’Egitto,
nelle ombre sei presente, ma
tutto svanisce, anche il tuo tragitto:
ora finisci in niente, Apopi il serpente!

Un libro game dove il protagonista è il lettore!

“Non pensavamo che…”
“che parlassi?” chiede la testa. “E invece sì. Scommetto che state cercando i vostri amici, quelle due mummie con
una gatta.”
“Si!” dice Cody. “Sa dove sono?”
“Potrei” risponde la testa. “‘E potrei dirvelo… ma voi dovete fare una cosa per me. Qui per terra c’è il naso che qualcuno mi ha rotto, insieme ad altri che non so da dove vengano.
Me lo potete riattaccare? Attenti! Avete una sola possibilità di indicare quello giusto.”

La recensione di La piramide dei destini incrociati, Alessandro Vicenzi

Un’avventura incredibile al museo con Cody e Schiapp, due appassionati di antico Egitto, tra mummie, animali sacri, divinità e creature mostruose.
Un percorso ad ostacoli con intoppi da evitare e amuleti da conquistare, un libro-gioco che ti fa saltare da un punto all’altro della storia senza perdere mai il filo e con tanto da imparare, non solo per i piccoli. E poi, se non ti piace, puoi sempre cambiare il finale, tornando indietro e scegliendo un’altra “uscita”…

Il libro è approvato dal Museo Egizio, quindi è garantito 😉

“Mi chiami pure Schiapp” lo interrompe lui. “Come l’archeologo Ernesto Schiaparelli. È il mio idolo.”
Il direttore resta per un attimo interdetto, poi ride. “Oh, ma certo! Ammirevole. Piacere, Schiapp. E tu invece sei..”
“Cody” risponde lei. “È proprio il mio nome.

La mia opinione su La piramide dei destini incrociati, Alessandro Vicenzi

Quanto sono divertenti i libri-gioco! Soprattutto de La piramide dei destini incrociati di Alessandro Vicenzi, con le illustrazioni di Roberto Lauciello.
Abbiamo apprezzato la quantità di informazioni e di curiosità sull’antico Egitto, le illustrazioni ben fatte, accattivanti, i rompicapi e gli indovinelli adatti per imparare divertendosi e mettendosi alla prova.
E ridendo e scherzando c’è venuta una gran voglia di andare a visitarlo dal vivo, il museo egizio, chissà se ci riusciremo a breve…

La piramide dei destini incrociati
Alessandro Vicenzi
Franco Cosimo Panini, 2023, p 176, €. 15,90

Puoi acquistarlo qui >>>

polepole
Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here