Tutto il bene che puoi fare, Chiara Valentina Segré, Marco Annoni

Ciao ragazze, ciao ragazzi,
non sono certo tempi facili, quelli che stiamo vivendo.
Guerre, clima impazzito, crisi alimentare… non c’è telegiornale o sito di notizie che non riporti fatti di cronaca nera, tensioni internazionali, disastri naturali. Non proprio quella che si dice un’iniezione di fiducia nel futuro, vero?
Beh, è arrivato il momento di spegnere la televisione e lo smartphone e prendere in mano questo libro.

Dagli autori di Giusto o sbagliato?, una nuova raccolta di storie vere accompagnate da 10 parole-chiave, per scoprire che per fare del bene bisogna esercitare il proprio coraggio e la propria intelligenza.

Quando gli chiedono perché si dedichi a salvare gli animali e non le persone, altrettanto bisognose, Mohammed Alaa al-Jalel risponde che, per lui, gli animali e i bambini sono le vere vittime dei conflitti causati dagli adulti.

La recensione di Tutto il bene che puoi fare, Chiara Valentina Segré, Marco Annoni

Sì, ci sono tantissime brutte cose in questo mondo, tante ingiustizie, tanti soprusi, ci sono situazioni davvero orribili.
Ma ci sono anche, piccole e non così tanto pubblicizzate, persone di grande umanità, capaci di gesti di altruismo che tutti dovremmo prendere ad esempio.

La mappa del mondo è costellata di uomini e donne che hanno compiuto scelte di altruismo e solidarietà. Azioni che a lungo termine hanno reso il mondo un luogo più giusto, fatto di diritti, opportunità e speranza in un futuro migliore, per gli esseri umani e il pianeta.

Una raccolta di 13 storie vere, di personaggi semplici, quotidiani, umani, che hanno dato il loro contributo perché il mondo sia un posto migliore. Perché ci sia spazio e voce per tutti. Perché l’ambiente non sia sfruttato e oltraggiato da chi dovrebbe prendersene cura.

Ecco, questo libro nasce per raccontare l’altra metà del mondo, la sua parte più bella e importante. Perché se è vero che noi esseri umani possiamo fare molti danni a noi, agli
altri e al pianeta, e altrettanto vero che siamo in grado di agire in modo contrario e cooperativo, facendo del bene.

Il mio parere su Tutto il bene che puoi fare, Chiara Valentina Segré, Marco Annoni

Poco da dire: l’esempio, il buon esempio, è la cosa fondamentale. E leggere Tutto il bene che puoi fare di Chiara Valentina Segré e Marco Annoni è un grande aiuto.
E’ una gran iniezione di coraggio, forza, determinazione, è anche una scoperta (alcune non le conoscevo proprio): la scoperta – la conferma, se proprio ce ne fosse bisogno – “che per fare del bene bisogna esercitare il proprio coraggio e la propria intelligenza”.

Esempi “grandi” e piccoli, persone che nel loro ambito hanno saputo fare la differenza, portare avanti le proprie convinzioni con coraggio e determinazione, raggiungere un obiettivo per il bene di tutti, non solo di sé, seguendo alcune parole chiave: Aiuto, Ricerca, Responsabilità, Donazione, Educazione, Opportunità, Diritti, One Health, Differenza, Futuro.

I nomi di questi personaggi? Alcuni molto noti, altri molto meno, ma capaci di azioni fondamentali per il Bene e la Cura di tutti, del mondo intero. I loro nomi dovrete scoprirli da voi leggendo questo bel libro!
Buona lettura 😊

Tutto il bene che puoi fare
Chiara Valentina Segré, Marco Annoni
Lapis, 2023, p. 152, €. 12,90

Puoi acquistarlo qui >>>

polepole
Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here