La ragazza del 6E, A. R. Torre

0
206
thumbnail

Svestirsi è un gesto quotidiano. La maggior parte delle donne lo fa automaticamente, senza pensarci. Ma spogliarsi come si deve può diventare un preliminare impareggiabile, una seduzione erotica che spazza via ogni pensiero razionale e lascia l’uomo totalmente alla tua mercé. È un’arte che io padroneggio

Deanna Madden vive in una cittadina degli Stati Uniti, in un condominio qualunque, al sesto piano, appartamento E.
Si guadagna da vivere attraverso la webcam, dove centinaia di uomini (e pure qualche donna) fanno la fila per vedere le sue prestazioni sessuali. Nel web è conosciuta come JessRiley19.
Da tre anni non esce dall’appartamento 6E. Letteralmente: si fa consegnare tutto a casa, cibo compreso. Evita accuratamente ogni contatto con la realtà esterna e con ogni essere umano, compreso il fattorino, che ormai la “conosce” e firma per lei.
Una scelta che ha fatto per proteggere gli altri da se stessa..
Perchè ha sete di sangue. Unica sopravvissuta alla sua famiglia, sterminata dalla follia di sua madre, Deanna è convinta di avere lo stesso demone nero dentro.

Da mia madre ho ereditato molto, i tratti delicati del viso, le gambe lunghe, i capelli scuri, ma il lascito più grande sono le tendenze omicide. Questa è la ragione per cui mi tengo alla larga dalle persone: perché ho voglia di uccidere. Sempre. Praticamente non penso ad altro.

Di clienti ne conosce di tutti i tipi. Dagli studenti, a quelli più esigenti.
Conosce anche un pedofilo che ha la fissa di vederla vestita da bambina a chiamarla Annie.
A Deanna non piace ma pensa che se sfoga su di lei le sue pulsioni non farà del male a nessun altro.
Un giorno però accade qualcosa. Una bambina di nome Annie scompare dal Massachusset. E tutto questo attiva in Deanna emozioni che credeva perdute.
Emozioni talmente forti da vincere sopra i suoi demoni e spingerla ad uscire.

La speranza è pericolosa. È come un filo, che spunta fuori dalla trama della razionalità. Se lo tiri, tutto si disfa.

La ragazza del 6E è un thriller anomalo. Mescola erotismo e thriller come non ho mai trovato in altri libri, senza mai cadere sul pesante o sul banale.
La lettura è molto scorrevole e tiene incollati anche se il finale è forse un po’ scontato (ma comunque bello).

Alessandra Torre è una giovane autrice americana che ha scalato le classifiche di Amazon con un ebook autopubblicato.
“La ragazza del 6E” è il suo secondo romanzo, il primo tradotto in Italia.

Buona lettura!

La ragazza del 6E
A. R. Torre
Bookme, 2014, 320 pag., € 12.90

SHARE

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo.
Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!)
Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri.
A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader.
Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here