Ho il cancro e non ho l’abito adatto, Cristina Piga

Cristina Piga racconta con questo breve libro di  meno di cento pagine, il suo viaggio contro il cancro e la sua sofferenza. E’ una donna di quarantacinque anni con  una vita normale, un  marito, due figli, un lavoro nella pubblica amministrazione. Un giorno d’estate uguale a tutti gli altri ma che  però non lo è, scopre la malattia ed inizia  un viaggio che nessuno vorrebbe intraprendere, contro un carcinoma al colon. E lo affronta con ironia e nel modo migliore, con la voglia di vivere. E’ il diario di un’estate e di una malattia descritta sdrammatizzando la terapia, gli imbarazzi, il legame con i medici, le amicizie e le banalità, come appunto gli abiti che non vanno più bene.

Cristina Piga scherza anche sul fatto che il suo cancro, al colon, non è tra i più “nobili” tra quelli conosciuti ai più, scrive infatti:

Certo non è una malattie elegante, ma non è forse più importante vivere?

Un anno di vita racchiuso in poche pagine che si concludono proprio con le opinioni di chi le pagine scritte da Cristina le ha lette prima che il libro fosse pubblicato.

“Ho il cancro e non ho l’abito adatto” è un racconto schietto, che sa essere divertente ma anche triste, sicuramente unico nel suo genere.
Nella  mia mente il pericolo raccontato  mi ha fatto molto riflettere  e all’autrice ho  invidiato la forza e il coraggio che ha dimostrato affrontando la malattia e soprattutto raccontandola a tutti noi.

Una donna che ha sconfitto il cancro senza rinunciare sempre a se stessa.
E concordo con quello che ha detto.

ANTONELLA BORALEVI, Donna Moderna
“E’ strano questo libro. Cento pagine che sono un pugno in faccia.
E fanno ridere. E anche piangere”.
Leggetelo!

HO IL CANCRO E NON HO L’ABITO ADATTO
Cristina Piga
Mursia, 2007, 80 pag., € 9,90

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here