Voi non sapete, Andrea Camilleri

AMMAZZARE
Pare che Bernardo Provenzano, assai giovane, dopo un violento alterco in una osteria con un compaesano e amico corleonese, l’avesse invitato ad andare con lui in aperta campagna per un ragionamento. E qui l’aveva ammazzato, standogli sopra a cavalcioni e colpendolo ripetutamente al cranio con una grossa pietra.
«Disse Caino al fratello Abele: “Usciamo fuori”. E come furon pei campi, Caino insorse contro il fratello Abele e l’uccise».
Con una pietra, allo stesso modo di Provenzano. Singolare questo biblico inizio di carriera. Di certo, Provenzano giovane girava armato se non di pistola almeno di coltello. Perché adoperò una pietra per commettere il suo primo delitto? È da escludere che già allora fosse quell’attento lettore, e chiosatore, della Bibbia che diventerà in età avanzata. Si tratta di una delle circolarità della sua esistenza. È l’unico omicidio che compie con quel sistema primitivo; dopo quello, adopererà sempre con profitto pistola, lupara e mitra.

MAFIA. Di questa parola nei pizzini di Provenzano assolutamente non c’è traccia.

La mafia spiegata da Camilleri. Un atto d’accusa senza sconti contro chiunque ancora finga di non sapere, il ritratto di un criminale che per più di quarant’anni ha tenuto in scacco le istituzioni e costruito il proprio mito.

Da Affari a Latitanza, da Corleonesità a Politica, da Famiglia a Umiltà, Andrea Camilleri ci svela l’universo mafioso attraverso le sessanta voci di questo ‘dizionario’ del lessico e del pensiero di Bernardo Provenzano. E al tempo stesso, con la sua impareggiabile maestria, racconta passo per passo l’appassionante sfida che ha portato i magistrati della Procura di Palermo e la Polizia a catturare l’ultimo grande boss, nel suo covo di Montagna dei Cavalli, dopo quarantatré anni di latitanza.

I diritti d’autore di questo libro sono interamente devoluti alla Fondazione Andrea Camilleri e Funzionari di Polizia per i figli delle vittime del dovere.

Non un romanzo, attenzione.
Una sorta di dizionario della mafia, con particolare attenzione a lui: Bernardo Provenzano.
Una lettura reale, precisa, da vero cronista.
Perchè in questo Voi non sapete, Camilleri non inventa nulla.
Ma riporta i fatti per quelli che sono.
Un modo diverso, ma sicuramente molto interessante, per scoprire verità scomode.
Per informarsi.
E tenere la testa alta.

Voi non sapete: Gli amici, i nemici, la mafia, il mondo nei pizzini di Bernardo Provenzano
Andrea Camilleri
Mondadori, 2007, 216 pag., € 17,00 (anche in versione ebook, € 6,99)
ISBN 9788804575115

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here