Leggere è un gioco: il vulcano del Piccolo Principe

«Oh! Da me», disse il piccolo principe, «non è molto interessante, è talmente piccolo. Ho tre vulcani, due in attività e uno spento. Ma non si sa mai».

 

Seconda puntata di Leggere è un gioco! con la nostra amica Claudia Porta, che ci accompagna alla scoperta dei mille e mille giochi che possiamo inventarci per stare con i nostri bambini e per continuare a sognare con la storia che abbiamo appena letto insieme a loro: dato che il tema di questo mese era “Le cose da grandi spiegate ai bambini” perché non provare a giocare imparando qualcosa sulle scienze naturali?

Piccolo Principe.

Il vulcano del Piccolo Principe

Che ne dite allora di costruire un piccolo vulcano come quello del Piccolo Principe e di simulare un’eruzione?

Occorrente:

  • Un pezzo di cartone
  • Una bottiglia di plastica
  • Fogli da riciclare
  • Nastro adesivo di carta
  • Aceto
  • Bicarbonato
  • Colorante alimentare o colorante naturale (paprika, cannella…)

Procedimento:

1
Fissare la bottiglia alla base di cartone

2

4
Accartocciare i fogli e fissarli tutto intorno alla bottiglia con il nastro adesivo ripiegato su se stesso
5
Ricoprire il tutto con il nastro adesivo

Il vostro vulcano è pronto. Ora prepariamo la sua prima eruzione.

Riempite la bottiglietta di aceto, al quale avrete mescolato il colorante.

018

Quando sarete pronti, posizionate il vulcano su un grande vassoio, per limitare i danni. Mettete un cucchiaino di bicarbonato nella bottiglia e state a guardare… assisterete ad una vera e propria eruzione!

 

E ora, se vi siete appena ricordate di aver prestato la vostra copia de Il Piccolo Principe all’amica del cuore e avete bisogno di leggerlo subito subito, acquistatene una copia da qui, saremo tutti quanti più felici! Grazie!

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here