Ora o mai più, Nadine Gordimer

Sembrava che fosse finita un’Era. Di certo niente meno che una Nuova Era quando la legge non viene promulgata in base a una pigmentazione, quando tutti possono vivere, andare e lavorare ovunque vogliano in un paese che appartiene a loro in comune.

Steve e Jabu sono una giovane coppia sposata ed hanno una figlia.
Jabu è una zulu cresciuta in un piccolo villaggio, Steve un bianco della borghesia sudafricana.
Entrambi negli anni dell’università hanno fatto parte di quella resistenza che si opponeva al vecchio governo, hanno vissuto in clandestinità, sono stati incarcerati e si sono sposati quando era considerato illegale che un bianco e una nera si unissero in matrimonio.
Con la nuova democrazia e la fine dell’Apartheid le cose cambiano: la coppia si trasferisce in un sobborgo residenziale dove vivono già altre coppie loro amiche.
Intorno a loro ci sono i grandi cambiamenti politici.
L’inizio di una democrazia in cui tutti ripongono grandi speranze.
La fine dell’Apartheid.
La nascita di un paese dove le differenze di razza non esistono più e tutti godono degli stessi diritti.
Sogni e speranze che si scontreranno presto con la realtà.
Perchè la democrazia appena nata presenta gli stessi difetti del vecchio governo: corruzione e giochi di potere, scandali nelle elezioni e manovre dietro le quinte.
Steve e Jabu vivono questi anni di cambiamenti barcamenandosi e non smettendo mai di credere nel loro Sudafrica e nella possibilità che il sogno di un paese per tutti si realizzi.

Scritto nel 2012 Ora omai più è un romanzo impegnativo.
Ostico direi.
Lo stile narrativo non è facile.
Molte le pagine senza veri dialoghi, molte le riflessioni.
La storia è interessante perchè descrive la politica e la società del Sudafrica contemporaneo.
Allo stesso tempo ho sentito, però, la mancanza di un excursus che spiegasse a me, conoscitore scarso della politica attuale africana, come sono andate le cose.
Il romanzo affronta tante tematiche: il matrimonio misto, l’educazione dei figli, i rapporti con le famiglie di origine, l’Apartheid e come la vita cambi con la maturità.
Un romanzo che non mi ha entusiasmato come credevo. Dovrò leggere altro per stabilire se la Gordimer mi piaccia o meno. Buona lettura.

 

Ora o mai più
Nadine Gordimer
Feltrinelli, 2012, p. 428, €. 19,00

 

 

Se vi è piaciuta la nostra recensione e volete acquistare il libro fatelo attraverso questo link e noi ne saremo felici.

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here