Chi ti credi di essere?, Alice Munro

I dieci racconti di questa raccolta delineano i personaggi di Rose e della matrigna Flo, il loro rapporto difficile,che ha influenzato molto la formazione della ragazza.

Flo è una donna pratica, sospettosa e spesso brutale.

Rose, è una ragazza timida che desidera fuggire dalla vita di provincia per ritrovare se stessa, questa è una storia di fuga e di presa di coscienza.

E’ nata e vive nell’Ontario, nel rione di West Hanratty, un borgo canadese, descritto come un posto duro, dove vive povera gente.

In questi racconti viene raccontata la vita di Rose nei momenti più significativi.

Rose è la bambina ribelle che viene picchiata da un padre burbero e chiuso.

Rose è la lettrice che tiene a bada il pensiero per il padre ammalato.

Rose è l’adolescente in viaggio e poi vittima di un’iniziazione sessuale.

Ma Rose è anche la giovane innamorata di Patrick Blatchford.

E’ la donna coinvolta in una relazione extraconiugale destinata finire presto.

E’ una madre nervosa.

Infine è la donna matura, che torna dove è iniziato tutto e ritrova il ricordo di un amore mai raccontato.

Queste racconti indagano sulla sessualità e sull’importanza delle proprie radici.

“Chi ti credi di essere?” è la domanda che Rose si sentirà porre nelle varie fasi della sua vita, proprio perché emancipata e non sempre conforme agli ambienti circostanti.

Buona lettura!

 

Chi ti credi di essere?
Alice Munro
Einaudi, 2012, p. 267, € 19,50

 

Se vuoi puoi acquistare il libro qui

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here