Intervista doppia a Sandra Dema e Antonio Boffa – 2^ parte

Ecco la seconda parte della nostra intervista doppia, parliamo ora con

ANTONIO BOFFA

un artista che è mille cose in un’anima: illustratore per l’editoria dell’infanzia, pittore, incisore, ceramista, che ha ricevuto diversi riconoscimenti e premi, in Italia e all’estero (tra questi le edizioni 2011 e 2012 del Premio Internazionale per illustratore Lucca Comics Junior).

Chi sei?
Sono un “figurinaio”. Ho la fortuna di poter inventare storie ed esprimermi con le immagini. Narro con le figure dei libri che si uniscono al suono delle parole e diventano una sola melodia. Amo l’arte e la vivo quotidianamente con incisioni, ceramiche, illustrazioni e dipinti.

Perché fai questo lavoro?
Perché mi permette di esprimere il mio mondo interiore e mi dà la possibilità di sognare.

Lavorando a Respira, Piccolo albero, respira… in chi ti sei immedesimato di più?
Sicuramente nell’amicizia tra l’uccellino color del mare e l’albero. È stato elemento trainante, per raccontare con le immagini questa poetica storia, anche l’esplosione della natura che rinasce con forza dopo la distruzione.

barra-aasx

L’incendio che ha devastato la foresta rischia di distruggere spesso anche i nostri cuori. Cosa possiamo/dobbiamo fare in pratica per allontanare il pericolo?
Tra i valori vitali che possono aiutare le persone a comprendersi, senz’altro, nel mondo di oggi, ritengo fondamentali l’amore, la sincerità, la solidarietà e il confronto con gli altri.

Mentre Piccolo Albero continua a respirare e a crescere, Sandra e Antonio cosa leggono, alla sua ombra?
Amo i libri e leggo di tutto, ma preferisco le storie che nutrono la mia fantasia e che stimolano la mia creatività, portandomi in luoghi senza spazio e senza tempo che, in seguito, diventano humus per le mie storie illustrate.

Abbiamo chiesto ad Antonio un piccolo regalo da fare ai lettori di Zebuk e lui ha risposto con entusiasmo alla nostra richiesta, donandoci questo bellissimo segnalibro! Per stamparlo e dedicarlo a chi amate di più cliccate sul link!

segnalibro per zebuk 2014

segnalibro per zebuk 2014

Grazie Antonio, grazie Sandra, un augurio di Buon Natale a tutti quanti!

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here