Vietato leggere? La cosa più importante, Laura Novello

Francesco torna da scuola con un compito difficile. Qual è la cosa più importante per ricostruire il mondo?

Qual è la cosa più importante per ricostruire il mondo? Ecco, questa sì che è una domanda pericolosa per i nostri figli!
Questo sì che è un libro da vietare! Ricostruire il mondo? Farlo magari più… amorevole? Più… compassionevole? Con un cuore grande, anche? Ma siamo impazziti? È pericolosissimo parlare di amore con i bambini! Parlar loro di quanto sia prezioso l’entusiasmo, di quanto possa fare la forza di tante persone che si uniscono per costruire qualcosa di migliore! Pericolosissimo.

Eppure questo libro è stato tradotto anche in cinese, quindi – sostiene Donatella Caione, editora di Matilda Editrice (la vecchia Mammeonline) – tanto trasgressivo non dovrebbe essere…

Noi lo abbiamo letto e non ci abbiamo trovato proprio niente di trasgressivo, anzi: i miei bambini hanno apprezzato la storia perché ci hanno trovato una spinta a provare anche a loro a fare la stessa domanda alle persone che conoscono. Ne è nato il progetto di fare una mini indagine giornalistica da parte della grande, che oggi ha 8 anni quasi 9 e si sente molto a suo agio nei panni della curiosa giornalista cercastorie…

Le illustrazioni di Matteo Gaule poi sono divertenti e facili anche da riprodurre: il piccolo, di 4 anni, mi ha chiesto di provarne a copiare qualcuna, perché nel nostro calendario dell’Avvento voleva mettere il disegno dei bambini di tutti i colori.

Leggendo tutta la storia, poi, hanno tutti e due fatto gli occhi a cuoricino sul finale: la mamma è sempre la mamma e, come ha ragione lei, nessuno mai! 🙂

La cosa più importante
Laura Novello
Matilda Editrice (collana I libri del filo invisibile), 2010, pag. 36, € 12,00
ISBN: 9788889684375

Per acquistare:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here