Un giorno di sole e di luna, Pino Pace, Antonio Boffa

Quando aprì anche gli occhi, vide che mille altre farfalle già volavano sul prato.
“Andiamo, andiamo” cantavano.
Anche se nessuno glielo aveva insegnata, Dalia conosceva quella canzone. Stese le ali, il vento le prese e anche lei volò.
Nessuno spiega a una farfalla cosa deve fare, tanto lo sa.

Se avete bisogno di leggere una favola che parli di natura e di gentilezza e di caparbietà e di curiosità e di chi non si da per vinto finché non ha ottenuto ciò che vuole… Un giorno di sole e di luna è il libro che fa per voi.

La sinossi

“Una mattina di tanto tempo fa una farfalla vivace e curiosa, un moscone borioso e saputello e una balena sapiente e dalla pelle delicata si incontrarono in riva al mare. Quello stesso giorno il sole e la luna si abbracciarono per un istante, e tra gli abissi e le nuvole accadde una specie di magia… Quando la farfalla e la balena si salutarono, qualcosa nelle loro esistenze era cambiato per sempre.
Una storia senza tempo di scoperta e libertà. Per ribadire il valore dell’empatia, di mettersi nei panni dell’altro. Per scoprire il mondo attorno a noi senza paura di esplorare l’ignoto.
In fondo, dare retta ai mosconi che ci vorrebbero immobili e impauriti, non è una buona idea!”

La recensione di Un giorno di sole e di luna di Pino Pace e Antonio Boffa

La storia di Dalia e della sua curiosità è delicata e gentile come solo le ali di una farfalla possono essere.
La curiosità, che la spinge a scoprire la libertà e a capire dove e se finisce il mare, speriamo tutti che possa essere come una malattia infettiva, in modo da far esplodere un’epidemia di bambini curiosi che hanno voglia di capire ed esplorare il mondo.
La tenerezza delle illustrazioni di Antonio Boffa è incredibile: la sua balena ha la stessa leggerezza della farfalla, ve lo assicuro!

I temi che vengono sfiorati in Un giorno di sole e di luna sono molti, tutti importanti, tutti delicatissimi: dall’empatia alla forza di volontà all’attenzione verso la diversità… Tra le storie che parlano di natura, rimarrà una delle nostre preferite, ne sono certa.

“Ho quasi preso le stelle nel cielo…, disse Ba.
“Io ho quasi toccato i fiori in fondo al mare…” disse Dalia.

Forza, adulti che state leggendo: prendete per mano i vostri bambini e accompagnateli a scoprire il mondo, fate capire loro che l’essere diversi non è un crimine, anzi, è una ricchezza, insegnate loro a mettersi nei panni degli altri, a osservare il mondo con altri occhi, da una diversa altezza.
Sarà una esperienza importante anche per voi, ve lo assicuriamo!

Leggere tutti, leggere meglio

Un giorno di sole e di luna ha adottato il sistema Easy Reading Font, per permettere a chi ha qualche problema con la lettura di sognare insieme a Dalia e Ba e di scoprire insieme a loro cosa ci sia alla fine del mare.
Potete trovare altri titoli amici della dislessia nella nostra rubrica Leggo Anch’io: sono davvero tanti e aspettano solo di essere letti da voi!

Un giorno di sole e di luna
Pino Pace, Antonio Boffa
Edizioni Gruppo Abele (collana I bulbi dei piccoli), 2019, pag. 48, € 15,00
ISBN: 978-8865791943

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here