Catalogo di oggetti introvabili, Jacques Carelman

Ultima Modifica: Giu 01, 2020

Le attività umane sono innumerevoli e varie. Alcune persone dirottano gli aerei, altri i fondi pubblici o la conversazione. Io preferisco, per quanto mi riguarda, dirottare l’uso corrente degli oggetti comuni. È molto meno pericoloso, più onesto, ed infinitamente più divertente. I miei oggetti, perfettamente inutilizzabili, sono esattamente il contrario di quei gadget di cui la nostra società consumistica è ghiotta. […] Jacques Carelman

La recensione di Catalogo di oggetti introvabili, Jacques Carelman

Il Catalogo di oggetti introvabili (vol.1 e 2) venne pubblicato nel 1969 da Jacques Carelman, un eclettico artista francese che lo concepì come parodia dei cataloghi di vendite per corrispondenza di fine Ottocento: realizzato nello stesso stile quanto a tipologia di disegni, formato e impaginazione, conteneva idee fantasiose, inesistenti e in diversi casi anche molto divertenti. Oggetti assurdi e inutili, ma che nella concezione dell’autore “potrebbero trovare una qualche utilità agli occhi dell’osservatore”

Se qualcuno me lo domandasse, io li qualificherei come: grotteschi, poetici, spassosi, assurdi, filosofici, astuti, puerili, profondi, ironici. Osservandoli lo spettatore sarà allora pregato, secondo il suo umore, il suo gusto e la sua cultura, di cancellare la qualifica di inutili!

Dalla caffettiera per masochisti (vi ricorda qualcosa? bravi! abbiamo recensito per ZenBuk La caffettiera del masochista, di Donald A. Norman un po’ di tempo fa) alla macchina per mettere i puntini sulle i passando per il fucile per canguri e la macchina per scrivere i geroglifici: un catalogo surreale che fa sorridere e pensare, che è profondo, se ci si vuole trovare profondità, ironico, piacevole da sfogliare, stuzzicante se avete intenzione di trovarvi un nuovo lavoro oppure un nuovo passatempo!

Grazie a Vànvere Edizioni il Catalogo di oggetti introvabili è nuovamente pubblicato e può regalarvi ore di allegria e divertimento. Non solo: potete usarlo come spunto di riflessione, per “dirottare l’uso corrente di oggetti comuni” come suggeriva l’autore, oppure per solleticare la fantasia e la creatività. Che non è mai abbastanza stimolata, vero? 😉

Da parte nostra, credo che alcuni degli oggetti raccolti nel catalogo potrebbero diventare particolarmente utili… ne riparleremo!

Catalogo di oggetti introvabili. Edizione Illustrata 1 e 2
Jacques Carelman
Vànvere Edizioni, 2018, € 15,20 e € 16,00
ISBN: 978-8894394207

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here