Tornerò a correre, Chiara Profeti, Fabio Pavanini

Perché sono sempre al guinzaglio? Perché non andiamo più al parco a correre? Perché posso annusare i miei amici solo da lontano?

Questi e molti altri sono gli interrogativi che, secondo la nostra fantasia, si è posta Aria, la cagnolina protagonista della storia. (dalla prefazione al fumetto)

Già, perché in questa emergenza Covid-19 avevamo pensato ai sentimenti di tutti ma non ancora a quelli dei nostri amici animali… ecco che ci viene in aiuto questo fumetto, realizzato da Chiara Profeti, autrice, e da Fabio Pavanini, illustratore.

Gli autori provano a immaginare cosa possa pensare la cagnolina Aria, che all’improvviso si trova a non poter più annusare i suoi amici da vicino, a fare le passeggiate in maniera “strana”, con l’amica umana che indossa uno strano “coso” sul viso e che non sembra più felice e sorridente come prima…

La recensione di Tornerò a correre, Chiara Profeti, Fabio Pavanini

Dove sei finita, Claire? Ti hanno portata via e non sei più tornata. Forse mi hai lasciato con lui perché ti sei stancata di me? Non capisco. Non mi sembra di avere fatto nulla di diverso dal solito.

La storia di Aria e della sua umana è commovente, soprattutto alla luce di quello che è successo in questi ultimi mesi. La pandemia ci ha portato tanti disagi, tantissime difficoltà e enormi perdite, ma come scrivono gli autori

non tutto di questa nuova dimensione sarà da dimenticare: (…) Non dimenticheremo e non vogliamo dimenticare, perché nella memoria restano indelebili non solo i segni delle battaglie, ma i risultati delle migliori vittorie.

Tra cittadini dal cuore grande che hanno preso iniziative spontanee per aiutare chi era in difficoltà a piccoli negozianti che hanno garantito gli approvvigionamenti a personalità e forze dell’ordine che hanno garantito la sicurezza pubblica, ognuno ha fatto il passo che poteva, piccolo o grande, per combattere una battaglia che ancora non si arresta.

Al di là delle considerazioni personali sull’emergenza, questo fumetto si apprezza perché aiuta a capire la grandezza del problema e il fatto che l’attenzione, in questi casi, deve essere rivolta a ogni essere vivente, perché anche gli animali domestici in questi mesi hanno risentito e sofferto delle emozioni, della paura e dell’angoscia negli occhi degli umani di fiducia…

Attraverso le emozioni di Aria abbiamo voluto raccontare lo sgomento, la preoccupazione e la paura di fronte a una situazione che ricorda molto gli scenari di quei film apocalittici che prima ci sembravano infinitamente lontani dalla nostra realtà

Buona lettura, buon rientro ad una vita il più possibile “normale”, ricordando sempre di non dimenticare.

Età di lettura: dagli 8 anni

Tornerò a correre
Chiara Profeti, Fabio Pavanini
Albe Edizioni, 2020, pag. 32, € 10,00
ISBN: 978-88-94888-25-6

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here