Come tenersi un uomo dopo averlo conquistato, Marina Morgatta Sansanese

Se pensate di avventurarvi in questo libro e trovare formule magiche utili per tenervi accanto un uomo, lasciatelo lì dov’è. Purtroppo non sono maga, non trasformo rospi in principi (al massimo faccio il contrario) e non posseggo “verità assolute” o regole infallibili.

Ironica come sempre, Morgatta! Continuiamo a seguirla in questa sua guida semiseria all’Amore e ai suoi segreti (qualche settimana fa abbiamo presentato la prima parte del  manuale, La bruttina che conquista).

La recensione di Come tenersi un uomo dopo averlo conquistato, Marina Morgatta Savarese

L’Amore non è cieco, è presbite: scorge i difetti man mano che si allontana.
Oscar Wilde

Addentriamoci e conosciamo meglio i protagonisti della storia: la bruttina e l’uomo di turno. Un catalogo di caratteristiche ambosessi, di consigli da tenere a mente e di tipologie umane e di come legarle a sé. Con armi più o meno lecite, con “tattiche diaboliche e poco raccomandabili”.

Spassosa al punto giusto, con quel tocco piccante e – soprattutto – con una domanda fondamentale a cui rispondere:

Me lo voglio tenere davvero?

Sì, perché insinuare il dubbio è il modo migliore per valutare le proprie carte e la propria ferma volontà.

Non solo bisogna capire per quale ragione tenerseli, ma anche come e sotto quale forma (e con quali rischi per l’autostima, la salute mentale e quella fisica).

Tante risposte, tanti dubbi e parecchie risate. Un manuale da leggere in spiaggia, con l’Amica del Cuore, ma anche con il nostro Lui. Per fargli capire che non deve mai dare nulla per scontato… 😉

Come tenersi un uomo dopo averlo conquistato
Marina Morgatta Savarese
Ink Edizioni, 2013, pag. 148
ISBN: 978-8897879060

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here