101 idee per insegnare oltre la distanza, Ricerca e sviluppo Erickson

La repentina chiusura della scuola dovuta all’emergenza Covid-19 ha rappresentato per ogni insegnante e per la propria idea di insegnamento/apprendimento un momento critico. Un forte scossone, senza eguali, che ha generato grande attivazione nel mondo scolastico perché da un giorno all’altro è venuto a mancare “il terreno fertile” entro il quale si compie l’esperienza didattica: la presenza, il contatto, la relazione, le emozioni e le motivazioni che accompagnano insegnanti e alunni e li portano a condividere lo stesso percorso di costruzione delle competenze.

La recensione di 101 idee per insegnare oltre la distanza, Ricerca e sviluppo Erickson

101 idee per insegnare oltre la distanza è un volume nato dall’esigenza di raccogliere le idee e fornire materiale e spunti per una didattica inclusiva ed efficace soprattutto se svolta da remoto.

Il volume si compone di dieci aree tematiche, per ogni area sono presentate diverse attività da presentare sia in presenza che a distanza.
Le idee o attività sono introdotte, spiegate nella pratica e poi vengono forniti trucchi e consigli per migliorarle o tararle a seconda delle situazioni.

Le attività sono molteplici e possono essere adattate facilmente per le classi di ogni ordine e grado. Inoltre è sempre evidenziato come trasformare l’attività proposta per renderla fruibile anche attraverso la didattica a distanza.

La mia opinione su 101 idee per insegnare oltre la distanza, Ricerca e sviluppo Erickson

La Dad, didattica a distanza, è stata un’esperienza nuova.
Nessuno si aspettava di dover fare lezione attraverso un Pc ma nel 2020 ci siamo resi conto che anche la scuola, durante i mesi precari del Lockdown, doveva riorganizzarsi.

Certo, non è stato facile.
Perché la scuola e la lezione sono fatte non solo di apprendimenti e nozioni, ma anche di sorrisi, risate, emozioni.
E la difficoltà infatti non è tanto digitalizzarsi quanto rendere efficace la presentazione degli argomenti e riuscire a far passare quelle stesse emozioni attraverso lo schermo del computer.

In 101 idee per insegnare oltre la distanza, Erickson propone proprio questo.
Infatti la prima area presentata è proprio quella riguardante i momenti di condivisione, di superamento delle ansie, di condivisone.

Io lavoro a scuola e so quanto sia importante e difficilmente rimpiazzabile l’esperienza in presenza ma le proposte di questo volume sono molto interessanti e soprattutto ben calate nella realtà scolastica.
Ottimi anche i consigli su quali app usare ad esempio per attività di musica o coding.

Buona lettura.

 

101 idee per insegnare oltre la distanza
Ricerca e sviluppo Erickson
Erickson, 2020, €. 18,50

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here