Il babbo nascosto, Wondy Rossini

Chi ha detto che vivere senza un padre sia penalizzante?Senza dubbio è una condizione piuttosto frustante. Quanto meno per quel senso di diversità che si avverte nei confronti delle famiglie “tradizionali.”

La recensione di Il babbo nascosto, Wondy Rossini

Wondy nasce da una mamma single in un paese si provincia dove cresce felice almeno all’apparenza.
Ma pensa sempre al padre che le dicono sia morto e lei non ha mai conosciuto ne visto una foto.
Per lei niente e’ impossibile, vuole scoprire la verità e ritrovare anche la sua pace interiore.

La mia opinione di Il babbo nascosto, Wondy Rossini

Quella di Wondy è una storia vera raccontata dalla stessa autrice con ironia.
Wondy è una ragazza molto tenace pronta ad affrontare tutte le difficoltà che la vita le mette davanti.
La mancanza di un padre può essere anche un modo per trarre forza per ottenere la serenità.
Uno spunto per riflettere sull’importanza dei genitori nella vita di ognuno di noi.

L’autrice

Wondy Rossini è nata e cresciuta in Italia, ora vive in Svizzera. È laureata in Relazioni Pubbliche e Comunicazione d’impresa e parla sei lingue. Ha vissuto per un periodo a Bew York dove ha frequentato la New York University

Il babbo nascosto
Wondy Rossini
Independently published, 2021, p 284, € 18,00

Mamma, lavoratrice full time, 45 anni, una figlia di 14 e la passione per la lettura ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here