Tokyo love story, Yasmin Shakarami

«Lui mi ha salvata quando ero completamente persa – ora devo trovarlo ad ogni costo.”

La recensione di Tokyo love story di Yasmin Shakarami

Malu sta per compiere diciassette anni e si è trasferita dalla Germania a Tokyo per partecipare a uno scambio culturale. Passerà l’anno scolastico in un liceo nipponico ospitata da una famiglia del luogo.
La vita con la nuova famiglia è serena e la figlia maggiore è una sua compagna di classe.

Per Malu Tokyo rappresenta la fuga da tutto ciò che non vuole più. I ricordi di quello che è accaduto in Germania sono difficili da sopportare e un cambiamento così radicale non può che farle bene. Inoltre ha bisogno di mettersi alla prova, di vedere Malu cosa è capace di fare dopo il trauma subito.

E a Tokyo la ragazza conosce anche Kentaro, magnetico e bellissimo compagno di classe. Kentaro è misterioso e all’inizio Malu non lo sopporta ma a volte l’amore si manifesta attraverso vie nascoste. E quando un terremoto terrificante squarcia la città per Malu c’è un’unica cosa da fare: trovare Kentaro e salvarlo prima che sia troppo tardi.

La mia opinione su Tokyo love story di Yasmin Shakarami

Esordio letterario di Yasmin Shakarami, Tokyo love story è una bella storia d’amore ricca di emozioni e adatta anche al pubblico young adult. Una storia divertente ed emozionante che alterna momenti più riflessivi ad altri più leggeri e che dipinge bene le dinamiche adolescenziali e del primo amore.

Malu e Kentaro hanno due personalità che catalizzano subito la simpatia del lettore.
Sono perfetti l’una per l’altro. Goffa e maldestra lei, bello e distaccato lui i due quando sono insieme si completano a vicenda. Entrambi infatti hanno una storia difficile alle spalle ma se Kentaro è riuscito a trovare un equilibrio tutto suo per sopportare il dolore per Malu la strada è ancora lunga da percorrere.
Intorno a loro un corollario di personaggi minori ma comunque indimenticabili a cominciare dal mio preferito: Bratto Pitto.

Ma la grande assoluta protagonista del romanzo per me rimane la città di Tokyo. Una città vasta, caotica eppure capace di brillare nei piccoli locali nascosti, nelle sale di karaoke, sui palchi dove va in scena la tradizione millenaria. Tokyo risplende nelle pagine, il suo fascino innegabile incanta ed è lo sfondo perfetto per l’amore tra i due protagonisti.

Tokyo love story è un libro davvero carino dove l’amore è il motore per rinascere e ritrovarsi capace di sorprenderci sempre perché non segue regole se non le sue. E le sue regole sono sempre perfette.
Buona lettura.

Tokyo love story
Yasmin Shakarami
Newton Compton, 2024, p. 288, €. 9,90

Puoi acquistarlo qui >>>

SIBY
Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here