Se tutto fosse facile, Maria Daniela Ranieri

Se tutto fosse facile è Una storia d’amore raccontata dalla voce di lui.
Per un uomo non è facile rassegnarsi alla fine del proprio matrimonio e alla perdita dell’unica donna che si ha mai amato. Stefano, ha trentacinque anni, ed ha vissuto con Valentina per cinque anni, vorrebbe rimediare ai suoi errori, ma non è facile convincere la moglie a tornare a casa. Per un po’ Stefano è costretto a ritornare a vivere a malincuore dalla mamma che lo adora. In questo romanzo ripercorre le tappe della storia con Valentina. Lui il classico “mammone” con il posto fisso. Lei invece l’esatto opposto, brillante, insicura ma con tanta voglia di fare carriera nell’editoria. Si innamorano subito nonostante le loro diversità e decidono si mettere su famiglia. Ma ben presto la situazione precipita a causa dei problemi quotidiani, della ricerca del figlio che non arriva, di alcune bugie. Ma riuscirà l’amore a trionfare?

Maria Daniela Raineri ha lavorato per molti anni come impiegata e attualmente scrive per la televisione e il cinema, ed è una scrittrice italiana che apprezzo molto per la sua ironia. Mi è piaciuto molto questo romanzo proprio perché a differenza di altri quello che racconta è l’uomo, un modo di vedere le cose diverso da quello femminile.

SE TUTTO FOSSE FACILE
Maria Daniela Ranieri
Sperling & Kupfer, 2010, p. 294, € 17,90

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here