Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, Il ladro di fulmini, RIck Riordan

“ – Se la Folgore non viene trovata e restituita a Zeus prima del solstizio, sarà guerra. E tu sai come sarebbe una guerra vera e propria, Percy?
– Brutta?
– – Immagina il mondo nel caos. Gli dei dell’Olimpo costretti a schierarsi fra Zeus e Poseidone. La civiltà occidentale trasformata in un campo di battaglia tale che la guerra di Troia al confronto sembrerà una bravata coi gavettoni.
– – Brutta – conclusi.”

Percy Jackson, è un ragazzo dislessico e iperattivo e vive a New York con la madre Sally e suo marito Gabe. Percy non ha mai conosciuto il padre perché lo ha abbandonato quando lui era piccolo.
Durante la visita in un museo viene invitato dall’insegnante di matematica a seguirla e quest’ultima si trasforma in una Furia per cercare di ucciderlo. Nel frattempo giungono il professore di latino e un amico di Percy che la cacciano e lo salvano.
Decidono di allontanare Percy e la madre dalla città, ma mentre lo fanno l’auto viene dirottata dal Minotauro che rapisce la madre.
Percy con la penna che si trasforma in spada sconfigge il Minotauro e sviene.
Si risveglierà dopo tre giorni nell’infermeria del Campo Mezzosangue, dove il suo amico Grover gli spiegherà che gli Dei Greci non sono morti ma si sono trasferiti a New York ed hanno fatto anche dei figli, tra cui lui che è il figlio di Poseidone.
La Furia credeva che fosse stato Percy a rubare la folgore di Zeus perché gli Dei tra di loro non possono rubarsi oggetti magici se no si scatenerebbe la guerra.
Nel campo fa amicizia con moli figli degli Dei e iniziano varie avventure per recuperare delle perle. Sarà proprio Percy a dover ritrovare anche la folgore di Zeus entro dieci giorni.
Percy inizierà la sua avventura indagando su Poseidone, Dio del mare nonché suo padre e dovrà stare molto attento anche al tradimento di un amico.
Buona lettura.

Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, Il ladro di fulmini
Rick Riordan
Mondadori, 2010, p. 363, € 8,50

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here