Facciamo finta di essere, Pino Pace

– Mi annoio… facciamo un gioco?
– Sì, giochiamo a facciamo finta!

La recensione di Facciamo finta di essere di Pino Pace

Due bambini in un pomeriggio noioso non sanno cosa fare.
Così decidono di giocare a “Facciamo finta di..”

Ed è così che un pomeriggio noioso si trasforma in un’avventura indimenticabile tra pirati, astronauti e dottori, per scoprire poi che alla fine, la cosa più bella è fare finta di essere bambini!

Un libro breve, una storia semplice ma molto divertente, sul potere dell’immaginazione dei bambini.
Con frasi concise ma disegni delicati, un libro che si presta a catturare l’attenzione di più piccoli ma anche adatto alle primissime letture autonome dei bambini.

L’autore: Pino Pace

A Pino Pace piace scrivere storie di animali: puzzole che non puzzano, zebre di un solo colore, elefanti tra le montagne e… gatti esploratori, come nel libro che ha scritto per lilliput, Dov’è la casa di Gatto Nerone?
Ma gli piacciono anche le poesie giapponesi cortissime, le storie di pirati, di biciclette, di viaggi e viaggiatori, e di bambini invisibili, naturalmente!

L’illustratrice: Maria Girón

Maria Girón è nata a Barcellona nel 1983.
È cresciuta in una vecchia casa molto grande in mezzo al bosco. Sua madre dipingeva quadri e faceva sculture in argilla. La piccola Maria si sedeva spesso accanto a lei e osservava.
Forse per questo un giorno ha deciso di studiare Belle Arti e da allora non ha mai smesso di disegnare.

Facciamo finta di essere
Pino Pace
Illustratore: Maria Girón
La Spiga Edizioni, 2019, 32 pag., € 4.90

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here