Una giornata pesante. Diario-slalom di un’adolescente tra amicizie, cibi e bilance, Erna Lorenzini, Marina Morpurgo

Caro diario,
oggi son tornata a casa dall’allenamento di pallavolo che ero un bel po’ in ritardo, perché il tram non arrivava mai. Mi ha aperto papà, roteando gli occhi e picchiettando il quadrante dell’orologio. “Adesso la senti, la mamma” ha detto a voce bassa.
“Ma non è colpa mia, se il tram passa una volta al secolo!” mi sono difesa.
E lui: “Lo so. Ma è nervosa. La dieta le fa quell’effetto. Meglio non contrariarla” ha risposto, toccandosi con l’indice la tempia.
Quando sono entrata in cucina, in effetti, mamma stava sbattendo dei piatti con malgarbo, e trafficando con la bilancia. “A tavola!” ha sbraitato, passandomi la zuppiera con la pasta al sugo. “Io ho la mia roba!”

Questo libro fa parte della collana Kids della casa editrice Giangiacomo Feltrinelli Editore. E’ da poco iniziata una collaborazione tra Zebuk e questa famosa casa editrice, a cui sono particolarmente affezionata per la collana Universale Economica, tanto sfruttata soprattutto nel periodo universitario ma anche ultimamente… 🙂

Il libro

Una giornata pesante è il diario di una ragazzina quattordicenne, divisa tra scuola, innamoramenti, pallavolo, diete e amiche per la pelle.

Come accade per tutte le ragazzine di questo mondo, è molto importante l’opinione che di lei ha il resto del mondo. Soprattutto dal punto di vista ‘estetico’. I rotolini e le ciccette sulle cosce sono da considerare come il peggiore dei peccati e gli esempi dei parenti e degli amici non aiutano certo a minimizzare il problema: la mamma è fissata con le diete, sempre attenta a controllare pesi e misure sulla bilancia, ma non sa che sta mettendo in pericolo la sua salute…

Meno male che in aiuto della ragazza (e di tutte noi che leggiamo!) arriva la zia Daniela, che tra mail con spiegazioni scientifiche e bigliettini vari, nonché appuntamenti per aperitivi ‘da signore’, ci spiega cosa accade nel nostro organismo quando non lo curiamo per bene o quando lo straziamo con diete assurde, feroci e piene di errori.

Un libro fatto davvero bene, piacevole da leggere, ironico al punto giusto, in cui ho ritrovato la ragazzina di un tempo, che confessava i suoi problemi al diario e si trovava ogni tanto ‘persa’ in un mondo troppo attento all’aspetto fisico…
Nelle ultime pagine un sacco di consigli per migliorare la propria dieta ed imparare a restare in forma senza fare la fame e senza rinunciare a tutte le cose che ci piacciono.

Età di lettura: dagli 11 anni.

Le due autrici

Erna Lorenzini

E’ dietologa e sempre di più si trova a visitare, per volere dei genitori, ragazzini preadolescenti senza problemi di peso.

Marina Morpurgo

Nella vita di tutti i giorni fa la giornalista a Milano e scrive cose che spera siano vere. Nei giorni di festa invece scrive storie inventate, sperando di far ridere. Ha due figli che la incoraggiano blandamente, purché la scrittura non vada a scapito della preparazione dei pasti.

Buona lettura a tutte le ragazze di oggi e… mi raccomando: fate attenzione a quello che siete, oltre che a quello che mangiate! 😉

***

Una giornata pesante.
Diario-slalom di un’adolescente tra amicizie, cibi e bilance
Erna Lorenzini, Marina Morpurgo
Feltrinelli (collana Kids), pagg. 128, € 12,00
ISBN: 9788807921759

Dove acquistarlo:  LaFeltrinelli.it, anche in formato e-book

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here