Punizione, Elizabeth George

“Fin dal primo momento, quando son venuta qui con il sovrintendente, quest’uomo non ha fatto altro che propinarci mezze verità, ispettore. Ha omesso dettagli, ha descritto le cose  prima in un modo e poi in un  altro. Della serie : “Ah, già, mi on dimenticato di dirvi che ho fatto una sfilza di telefonate al marito del vicecomandante e pure a Ian Druitt. Ah, già, in effetti conosco Finnegan Freeman. Non vi ho parlato delle perplessità che Druitt aveva nei suoi confronti? A proposito, conosco parecchio bene una ragazza che, combinazione, abita in casa con lui.”

Nella cittadina medievale di Ludlow il diacono Ian Druitt viene trovato impiccato nella locale stazione di polizia, era in stato di fermo con l’accusa di pedofilia.
Ma il padre di Ian non è convinto che il figlio si sia tolto la vita e scomoda amicizie importanti per far controllare che l’indagine sia stata svolta in maniera corretta.
Il caso arriva a Scotland Yard e Barbara Havers si trova ad indagare accompagnata dalla soprintendente Isabelle Audry, la quale aspetta solo un passo falso del sergente per poterla trasferire in una sede di lavoro molto decentrata.
Barbara contrariamente alle sue abitudini si muove con i piedi di piombo, ma alcuni particolari non la convincono e, ritornata in sede con nessun risultato riceve finalmente l registrazione della telefonata che accusava il diacono e scopre che ci sono alcuni particolari incongruenti.
Barbara redige il rapporto ma Isabel glielo fa modificare togliendo i riferimenti alle incongruenze, Isabel è in buona fede perchè è convinta di non dovere svolgere ulteriori indagini ma solo di controllare che siano stati rispettati i protocolli da parte della polizia locale , ma la sopraintendente  non è lucida perchè troppo presa dai suoi problemi familiari e dall’abuso di alcool.

Un romanzo nel quale pare che tutti abbiano qualcosa da nascondere, ma dove l’autrice analizza approfonditamente la psicologia dei personaggi e ci fa capire le motivazioni di comportamenti apparentemente “cattivi”.

Punizione
Elizabeth George
Longanesi, 2018, p. 682, €. 22,00

Per acquistare:

Photo : en.theoutlook.com.ua

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here