Dante era un Supereroe, Giulia Clemente, Silvia Clemente

Salimmo sù, el primo e io secondo,
tanto ch’i’ vidi de le cose belle
che porta ‘l ciel, per un pertugio tondo.
E quindi uscimmo a riveder le stelle.
(Divina Commedia, Inferno, canto XXXIV)

È un modo per far sì che i bambini possano incontrarsi con Dante. È una visione e una lettura del “padre della letteratura” che coinvolge i più piccoli, per il suo linguaggio semplice e scherzoso, a volte ironico, e per le illustrazioni poetiche e colorate.

La recensione di Dante era un Supereroe, Giulia Clemente, Silvia Clemente

C’era una volta un bambino che viveva a Firenze… nessuno sa con esattezza quando nacque, nemmeno io!
Qualcuno dice che più o meno era il 1265…

Un piccolo riassunto simpaticamente illustrato per presentare in modo divertente un pilastro della letteratura italiana ai più piccoli: Dante Alighieri. Le autrici seguono insieme ai lettori la nostra guida, Virgilio, che ci racconta di Dante bambino e del viaggio fatto con lui nei tre differenti mondi dei morti: inferno, purgatorio e paradiso. La Divina Commedia, insomma! 

Dante era un Supereroe fa parte della collana Toscana: Vite straordinarie, che raccoglie le vite di illustri personaggi toscani facenti parte della Storia. 

Il mio parere su Dante era un Supereroe, Giulia Clemente, Silvia Clemente

Se un giorno vi sentirete persi e non saprete qual è la strada giusta da prendere, potrete contare sui vostri amici. L’amicizia è una forma pura di amore e vi salverà sempre.

Ho amato tanto Dante, anche se ce lo propinavano un po’ forzatamente, da imparare a memoria, da comprendere in solitudine, dopo spiegazioni fredde e aride. Ne ho rilette alcune parti negli anni, e ogni volta ho trovato qualcosa di nuovo su cui riflettere.

La versione di Giulia e Silvia Clemente, chiaramente, non entra molto nel dettaglio e nei significati, ma si insinua già nelle menti dei bambini che lo ascoltano con significati importanti e simpatiche e poetiche illustrazioni: cieli stellati, orride belve feroci, la paura di Dante e il sorriso e la mano amica di Virgilio, amico ideale che Dante si era fatto leggendone i testi da piccolo… ogni piccolo dettaglio stimola la curiosità e fa sorgere domande. 

“Ma come poteva andare all’inferno se non era morto? Ah, allora era solo un sogno… ma siamo sicuri? e se invece era tutto vero?”
“Ma davvero è così brutto il diavolo?” “No, anche di più!”

Leggere la storia di Dante con i bimbi vicini di casa è stato piacevole anche per me, completare i giochi a tema nelle ultime pagine del libro ci ha fatto ricordare le scene più paurose, quelle più importanti, il “succo” del libro, come ha detto la piccola Giulia, 5 anni… Quanto abbiamo ancora da imparare noi da loro?

Dante era un Supereroe
Giulia Clemente, Silvia Clemente
Betti Editrice, 2020, pag. 65, € 12,00
ISBN: 978-8875766566

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here