Tutto il cielo possibile, Luigi Ballerini, Benedetta Bonfiglioli

Sono da poco passate le undici. Con la stanchezza che mi sentivo addosso e l’eccitazione della giornata ero sicura che mi sarei schiantata in un minuto e invece ho gli occhi sgranati, a fissare nel lucernario un cielo più nero della quinta di un teatro. Mi sento come un’attrice cui abbiano cambiato all’improvviso la parte, cui qualcuno abbia riscritto il copione a sua insaputa. Come un’attrice in mano a un regista sconosciuto e capriccioso che conduce la storia verso un finale noto solo a lui.

La recensione di Tutto il cielo possibile, Luigi Ballerini, Benedetta Bonfiglioli

Due ragazzi, Adele e Lorenzo si conoscono in un giorno d’estate sotto una tettoia dove entrambi si sono rifugiati per sfuggire ad un acquazzone.
Non potrebbero sembrare più diversi, lei riflessiva e arrabbiata col mondo, ha perso suo padre da bambina e non capisce la madre che si vuole risposare, lui belloccio e muscoloso apparentemente un ragazzo sportivo e spensierato.

Entrano in un bar, Adele di malavoglia,  e scoprono di essere in zona entrambi per iscriversi a un corso di teatro … forse non sono così diversi.
Il bar è strano appare antiquato, ma la sorpresa li aspetta all’uscita dove i due si trovano proiettati in un altro tempo, precisamente alla vigilia della morte del padre di Adele.

La mia opinione su Tutto il cielo possibile, Luigi Ballerini, Benedetta Bonfiglioli

Ho scoperto Luigi Ballerini durante una presentazione nella mia località di vacanze e mi ha immediatamente suscitato interesse e simpatia, così quando le mie colleghe di Zebuk l’hanno proposto ho aderito con entusiasmo.
Tutto il cielo possibile è un libro per ragazzi, ma nonostante io non sia più una teenager mi ci sono immersa e fatta trascinare dalle vicende dei due protagonisti.
Del resto sono mamma di una ragazza di quell’età e mi sono trovata ad osservare i pensieri e le paure dei due adolescenti.
Una storia ricca di spunti di riflessione con un messaggio profondo.

Tutto il cielo possibile
Luigi Ballerini, Benedetta Bonfiglioli
Piemme, 2017,p. 204, €. 9,90

over quaranta, mamma, geometra e creativa con una fresca passione per il web e una vecchia passione per i libri in tutte le forme sia cartacea che digitale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here