Home Tags Einaudi

Tag: Einaudi

Marcovaldo, Italo Calvino

Marcovaldo è il primo libro che avevo letto da bambina di Italo Calvino, e che ho riletto volentieri anche ora da adulta. E’ composto...

Io e te, Niccolò Ammaniti

Lorenzo è incapace di provare empatia per gli altri. Per lui tutto quello che è fuori dalla sua cerchia affettiva non esiste, non gli...

Nel segno della pecora, Haruki Murakami

Al mondo esiste questo genere di denaro. Averlo ci irrita, usarlo ci mortifica, e una volta speso, ci ispira odio per noi stessi. Un...

Alice nel paese delle meraviglie, Carroll Lewis

«Ma io non voglio andare fra i matti», osservò Alice. «Be', non hai altra scelta», disse il Gatto «Qui siamo tutti matti. Io sono matto....

Come piante tra i sassi, Mariolina Venezia

E tutti questi dove vanno, che manca piú di mezza giornata all'ora dello struscio? Ma non ce l'hanno un mestiere? Imma Tataranni si spenzolava dal...

Il giro di vite, Henry James

Ricordo tutto l'inizio come un succedersi di voli e di cadute, una piccola altalena di turbamenti giusti o sbagliati. Dopo lo slancio che, in...

Firmino, Sam Savage

Nonostante fossi loquace fino al cicaleccio più inverosimile, ero condannato al silenzio. Il punto è che ero privo di voce. Tutte le frasi meravigliose...

Non avevo capito niente, Diego De Silva

Dicono che la felicità si trova nelle piccole cose. Sapeste l'infelicità. Diego De Silva è uno sceneggiatore. E si vede. La capacità di questo romanzo di...

Mio amato Frank, Nancy Horan

Era proprio vero : i Midway Gardens facevano pensare ai giardini pensili di Babilonia . Altri avevano menzionato le piramidi azteche , le aveva...

The dark side, a cura di Roberto Santachiara

"A volte la vita sembra così stupida, così vuota. Non può fare a meno di chiedersi se è per questo che ha lottato, tirato...

La guerra del basilico, Nico Orengo

Torino non mi sembrava poi così bella: era troppo dritta, troppo grigia. E’ vero, aveva dei bei giardini come il Valentino, una lunga collina....

Il giudice meschino, Mimmo Gangemi

Un bel giallo "legal" questo romanzo di Mimmo Gangemi, una storia intricata che si insinua nei meandri della giustizia italiana. Il magistrato Alberto Lenzi...

Prima di morire addio, Fred Vargas

L’orrore è un’idea confusa. Uno può essere orribile schiacciando una mosca e magnifico uccidendo un uomo. Durante una festa notturna a Piazza Farnese viene assassinato...

Trilogia della città di K., Agota Kristof

Arriviamo dalla Grande città. Abbiamo viaggiato tutta la notte. Nostra Madre ha gli occhi arrossati. Porta una grossa scatola di cartone, e noi due...

Notte e giorno, Virginia Woolf

Era una domenica pomeriggio d'ottobre e come molte altre giovani signore della sua classe sociale Katharine Hilbery stava servendo il tè. Questo compito impegnava...

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Almanacco dal 2 al 8 marzo

La ragione e il torto non si dividon mai con un taglio così netto, che ogni parte abbia soltanto dell'una o dell'altro. Alessandro Manzoni Ricorrenze 02 Marzo...