Home Autori Posts by Elisa

Elisa

Elisa
439 POSTS 317 COMMENTS
over quaranta, mamma, geometra e creativa con una fresca passione per il web e una vecchia passione per i libri in tutte le forme sia cartacea che digitale

Scarpe italiane, Henning Mankell

La vita è navigare con una piccola barca in un flusso di promesse che muta di continuo, senza mai arrestarsi. Quante di queste promesse...

L’angelo di neve, Ragnar Jónasson

Prese il libro che aveva comprato, malgrado si fosse ripromesso di non iniziarlo prima di cena. Stava centellinando quei piccoli piaceri per contrastare la...

Scuolitudine. Storie di passioni resistenti, Chiara Foà, Matteo Saudino

Le lezioni frontali furono così alternate a lavori in coppia, ricerche di gruppo, laboratori di studio cooperativo, dibattiti in classe e lavori peer to...

Omicidio di Natale, Alex Pine

Sulla neve immacolata c'era una scia di impronte di scarpe. Impronte che non c'erano quando era partito. Provenivano dalla strada e conducevano ai gradini...

L’angelo custode, Leo Giorda

Ancora la solita vecchia storia. Un'incomprensione di quelle che ti rovinano la vita. Un'incomprensione che adesso lo rendeva il principale sospettato di un crimine...

Come il lago, Maria Elisa Gualandris

Il rumore del motore mi culla. Il battello si immerge nella nebbia come una nave fantasma delle storie di pirati che divoravo da piccola...

Dove ti nascondi, Marzia Sicignano

Però due poveri stronzi, che nella mente hanno solo fantasmi e incubi, due poveri insonni senza strada e senza futuro e senza meta e...

Il morso della vipera, Alice Basso

Perché è cosa nota: che diavolo ha , lei, oltre alla bellezza? "Comunque ha sbagliato", dice, sussiegosa. "Ho sbagliato cosa?" chiede Sebastiano. "Ha sbagliato all'inizio, quando ha...

Donna con libro-autoritratto delle mie letture, Bianca Pitzorno

Si deve giudicare l'opera di uno scrittore dagli eventi della sua vita privata? Io, lo ripeto, credo di no. Quindi mi sforzo di leggere...

Gandhi, Chiara Lossani

Alle sei, dopo la cena - un bicchiere di latte, una fetta di pane e della frutta- Gandhi riunì l'intera comunità per la preghiera....

Una stanza per Ada, Sharon Dodua Otoo

Tutte le detenute si rifiutavano di chiamare il loro alloggio "baracca speciale". Anche se Ada aveva trovato una definizione più consona -"all'inferno"- si misero...

Il castello dei falchi neri, Marcello Simoni

Fin da quando ancora fanciullo, era stato relegato a uno scrittoio, educato al canto e sottoposto alla tutela di un precettore, aveva intuito che...

Diario di una tredicenne, Silvia De Cave

E' strano come a volte si abbia il desiderio di tornare piccoli. Io da un po' di tempo, sono concentrata sul mio futuro, su...

L’abbraccio, Ernesto Masina

Eri molto brava e mi divertivo a guardarti condividendo le loro risate. Era la prima cosa allegra alla quale assistevo in una Varese che...

Come vento cucito alla terra, Ilaria Tuti

Cate si lavò le mani nel tinello, le strofinò con sapone e paglietta, salendo fino al gomito, insistendo sotto le unghie. Erano pulite, eppure...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana