Home Autori Posts by stefano664

stefano664

11 POSTS 10 COMMENTS
Ciao a tutti, mi chiamo Stefano, ho 27 anni e sono un lettore compulsivo nonché scrittore in erba. Nella vita mi occupo di tecnologia, in particolare sono un progettista elettronico nonché programmatore. Amo la vita all'aria aperta, le passeggiate in montagna, e prima di tutto, la mia splendida famiglia.

Il sangue di Faun, Nina Blazon

Jade, fin da piccina, è sempre stata diversa dai suoi coetanei. Introversa di carattere ed esuberante per vocazione non esita un istante prima di...

Perle ai porci, Gianmarco Perboni

Un anno. Nove mesi e spiccioli. È questa la durata della supplenza che hanno assegnato al prof. Perboni. Da trascorrersi in compagnia dei ragazzi...

Don Camillo e il suo gregge, Giovannino Guareschi

Non è facile raccontare Guareschi. Non è uno scrittore da bancarella, come molti altri, non è un romanziere. È un biografo. E lo è...

Don Camillo, Giovanni Guareschi

"L'ambiente è un pezzo della pianura padana: e qui bisogna precisare che, per me, il Po comincia a Piacenza. Il fatto che da Piacenza in...

Mors tua, Danila Comastri Montanari

felice di godere una volta di più la visione della città che credeva di conoscere nei minimi particolari, ma che non cessava mai...

La profe. Diario di un insegnante con gli anfibi, Antonella Landi

Lei non è un'insegnante come tante altre. Un po' perché ha l'aria fanciullesca di chi cammina con una borsa di Pucca sulla spalla ed...

Il volo della martora, Mauro Corona

Nel tranquillo e ordinato branco sociale i "diversi" si notano immediatamente e irritano l'acuto senso estetico dei vigili custodi dell'armonia del mondo. Allora si...

Al suo barbiere Einstein la raccontava così, Robert Wolke

«So quello che state pensando. Pensate: "Einstein ha mai avuto un barbiere?". Avete visto le sue fotografie, vero? Ed è perfettamente chiaro che il grand’uomo...

La casa dipinta, John Grisham

I braccianti delle montagne e i messicani arrivarono lo stesso giorno. Era un mercoledì dell'inizio di settembre del 1952. A tre settimane dalla fine,...

La straordinaria avventura di una vita che nasce, Piero e Alberto Angela

Ci sono cose, nella vita, che non si possono descrivere. Un tramonto in riva al mare, l'immensità del panorama visto dalla vetta di...

Come un romanzo, Daniel Pennac

Daniel Pennac (all'anagrafe, anche se fa un po' ridere, Pennacchioni), non è, come dice lui stesso, un modello da seguire. Studente un po' svogliato...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana