Leggo anch'io

"Come abbiamo detto, le abilità necessarie per realizzare riassunti possono essere insegnate e sviluppate con una serie di esercizi mirati e progressivi. In questo capitolo, quindi, proponiamo diverse attività per ciascuna abilità e precisamente:  - saper leggere o ascoltare e comprendere un testo espositivo disciplinare; - saper dividere il...
Spesso nei disturbi del linguaggio non ci sono problemi solo di suoni, ma anche di lessico. Tra parola "detta" e parola "scritta" esiste un ponte di collegamento rappresentato dalla metafonologia. Le competenze metafonologiche, cui questo volume è dedicato, si sviluppano a partire da un'elevata competenza fonologica raggiunta intorno ai 5 anni...
“La tesi che sostengono qui è la stessa che proponevo nella prima edizione di questo volume e nel mio precedente libro A theory of education (Novak, 1977°): l’educazione, in qualsiasi ambito, rappresenta una sfida molto complessa, è più facile infatti determinare dei cambiamenti dannosi o inefficaci che compiere progressi...
Mamma, stasera la leggo io la storia al mio fratellino! Esordisce così la mia "grande" lettrice , che ha iniziato a macinare libri e storie in ogni momento della giornata. Fiera di lei, tantissimo, nonostante sia una disordinata cronica e semini libri con tanto di segnalibro personalizzato per ognuno, ovunque...
Sul mare-oceano, sull’isola di Bujan, c’era una volta una piccola casetta decrepita. In questa casa vivevano un vecchio con la sua moglie, in grande povertà: il vecchio fabbricava le reti e andava al mare per prendere i pesci. Ne prendeva solo quanto ne bastava per il vitto quotidiano. Sai quelle storie che ti sanno d'antico...
"La dislessia non è dono. Il vero dono è avere insegnanti che capiscano la mia fatica e sappiano aiutarmi. Per il resto so fare da solo" Marco, 13 anni, con dislessia di tipo lessicale di grado lieve, oggi molto autonomo nello studio..." Condivido il pensiero di Marco, perché vissuto sulla...
Imparare a leggere è una questione di magia. Basta riuscire a unire le lettere di una sola parola per scoprire il meccanismo segreto che vale per tutte le altre. Il mio primogenito a settembre andrà alla scuola primaria. Già adesso lo vedo attratto dalle parole, incuriosito dalle lettere, che cerca...
Il gioco rappresenta una risorsa privilegiata di apprendimenti e di relazioni. Oltre a essere strumento per educare è un elemento importante di ogni tempo e di ogni cultura, portatore di modelli e di valori, rappresenta lo specchio del modo di essere e di pensare della società in cui vive. Con questo...
In una notte buia e tempestosa un mendicante bussò alla porta di una casa e chiese rifugio. Una vecchia rispose che se voleva poteva entrare, ma non doveva aspettarsi del cibo perché non ne aveva in casa. Da quanto tempo non leggevamo una storia insieme? Ecco il primo regalo del Calendario dell'Avvento...
I classici facili è il titolo di una nuova collana delle Edizioni Centro Studi Erickson, di cui vi avevamo già accennato, che presenta favole classiche in maniera più semplice per favorire la lettura e la comprensione aii più piccolini. Scritti da Carlo Scataglini, insegnante specializzato e autore di testi di...
Questo libro è una grande fonte di esercizi e giochi mirati allo sviluppo completo di tutti quei taciti prerequisiti necessari ad affrontare senza problemi i primi anni di scuola elementare. Giochi di logica, giochi linguistici, giochi grafici-motori e di precalcolo stimolano il bambino ad osservare e ripetere, riflettere e pensare. Pensato...
"In questa unità e in quella seguente il compito proposto è quello di leggere una breve frase, comprenderla e trattenere le informazioni in essa contenute per rispondere a un semplice quesito. Si conduce il ragazzo ad affrontare un compito di lettura funzionale, analogo a quello che affronta nella vita quotidiana. Lo scopo della...
“La dislessia non è una porta murata, ma una porta chiusa a doppia mandata.Per aprirla bisogna trovare la chiave giustaFilippo Barbera,studente universitario dislessico” Lo studio per i bambini e i ragazzi DSA può essere molto duro e faticoso e per renderli autonomi la compensazione è la migliore soluzione. Il volume non...
“Io sono rinato… cioè ho scoperto che non ero un cretino (ridendo), che non ero un deficiente, che non avevo voglia di far niente, scansafatiche, tutte quelle cose che ho sempre pensato di me. Fino a quel momento lì, che ero uno che non c’aveva voglia di, di fare...
ZeBuk oggi rispolvera la rubrica "Leggere è un gioco", pensata per chi vuole giocare tramite libri di più con i suoi figli. L'ultimo martedì di ogni mese vi racconteremo una attività da fare con i bambini legata ad un libro letto. Come ho accennato quando ho recensito l'Albero Azzurro, mi è...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana