Home Staff Pag. 2

Staff

Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso wow wow wow! Siamo già ad aprile e il contatore della nostra Reading List gira e gira e gira... a che punto siete voi con le letture? Voglio resistere alla tentazione di fare la somma dei libri già letti,...
Ricorda anche questo: è sempre facile voltarsi indietro e vedere com'eravamo, ieri, dieci anni fa. Difficile vedere ciò che siamo. Se impari il trucco, te la caverai. "Ma come? Sei una che legge così tanto e non hai mai letto Il buio oltre la siepe? Ma è un classico! Devi leggerlo per...
Ada è quella che ti fa più paura. Dominante ex moglie - ma è una bella gara fra dominatrici, qui - madre di Paoletta, dopo il divorzio si è ritagliata il ruolo di migliore amica. E chi la detronizza più. Vittorio le racconta tutto, perfino le sue storie clandestine....
“Esistono due tipi di single, le single per scelta e la single per scelta altrui. Le single per scelta sono donne forti, volitive, che bastano a se stesse. In una parola la single per scelta ‘se la tira’. La single per scelta altrui, invece, ‘la tira’, e mai che...
Questo romanzo racconta attraverso la voce di Elisabeth, la "nonna" la storia di tre generazioni di donne
Ipazia nacque ad Alessandria d'Egitto nel IV secolo. E' ritenuta la più famosa tra le scienziate dell'antichità. Maestra di filosofia, di astronomia e di matematica, figlia del filosofo Teone, fu da lui educata con il fine di farla diventare "un essere umana perfetto" (a quell'epoca le donne non erano ritenute...
La paura è un'amica pericolosa: devi imparare a controllarla, ad ascoltare quello che ti dice. Se ci riesci ti aiuterà a fare bene il tuo dovere. Se lasci che sia lei a dominarti, ti porterà alla fossa. (Nihal della terra del vento, Licia Troisi) Angela I miei libri di febbraio: 18 - un libro di...
"Per una coppia felice nulla è più pericoloso di un figlio. Un figlio non è un collante, ma un detonatore che può scaraventare lontani, ai lati opposti di una stanza. Bisogna voler sapere stare insieme con tutte le proprie forze, essere disposti a lottare per ritrovare una vicinanza, per poter allungare...
In questo ultimo romanzo della George ritroviamo i personaggi ai quali i suoi lettori sono affezionati: Barbara Havers in crisi professionale e personale, vive il lavoro come routine a causa dei paletti che le ha messo il sovrintendente dopo l'ultima indagine svoltasi in Italia. Thomas Lynley che cerca di risolllevare le...
1900 Avrebbe sempre ricordato il clima di quel giorno. La pioggia, che cadeva fin dalla mattina, a sera flagellava ancora la piccola città del New Jersey, sulla costa dell'Oceano Atlantico. Potrei essere su una nave pirata con Long John Silver, pensò Adam, mentre solca il mare verso l'Isola del Tesoro....
In una Sicilia in rovina, annientata da un virus letale, Anna una tredicenne parte alla ricerca del fratellino Astor, rapito dai bambini blu. Gli orologi non funzionano, non c’è elettricità, c'è solo devastazione. Inizia il suo viaggio tra boschi, città abbandonate e come guida ha solo il quaderno le“Cose Importanti” che...
"Lo guardo, mi sorride, chiude gli occhi e si passa la lingua sulle labbra, lentamente, quasi non le fosse bastato. Sorride di nuovo e io come uno stupido mi copro con il lenzuolo. Ho ancora voglia. Poi apre gli occhi, mi guarda e , senza dire nulla, tira via...
Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine. Abbiamo iniziato l'anno festeggiando con una nuova iniziativa: una ZeBuk Reading List, tutta da scegliere e da condividere. 50 libri che ci accompagneranno lungo tutto l'anno grazie alle recensioni che pubblicheremo di volta in volta ma anche grazie a questi...
La notte in cui tutto cambiò iniziò con lo squillo di un telefono. In una notte nebbiosa e fredda Vogel viene ritrovato in stato confusionale. Sotto shock sembra ricordare poco o nulla. Viene portato in ospedale e chiamato Flores, psichiatra. Perchè Vogel è così confuso? Finge o davvero ha dei vuoti di memoria? Vogel è...
"Don Giacomo era al telefono quando Andrea entrò. "Vieni! Vieni, siediti", e fece un lago gesto d'invito con la mano libera. Il prelato troneggiava dietro un massiccio tavolo scuro, ingombro di libri e carte: corpulento, la faccia rosea e cordiale, gli occhi vivi e intelligenti, che ammiccarono al ragazzo." Siamo al...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana