Home Tags Scopriamo… Bianca Pitzorno

Tag: Scopriamo… Bianca Pitzorno

L’incredibile storia di Lavinia, Bianca Pitzorno

La gente passava in fretta e non si accorgeva di una piccola fiammiferaia livida di freddo che sedeva su un gradino col vestito tutto...

La bambola viva, Bianca Pitzorno

Il giorno in cui Chiara e Carlotta Rodini compirono sette anni, la loro mamma tornò dall'ospedale con un fratellino appena nato. Sulle prime le...

La casa sull’albero, Bianca Pitzorno

Un albero davvero singolare. A prima vista poteva sembrare un albero come tutti gli altri. Stava nel mezzo di un prato leggermente in discesa. Aveva...

Un assaggio di … Pricipessa Laurentina, Bianca Pitzorno

IL seguito di Speciale Violante....

Una scuola per Lavinia, Bianca Pitzorno

“Durante le ore di lezione Lavinia pensò spesso alla giovane mendicante e al suo bambino. “Sarei potuta diventare anch’io così, se non avessi incontrato...

Clorofilla dal cielo blu, Bianca Pitzorno

Quella che state per leggere è una storia fantaecologica avvenuta in un prossimo futuro in una metropoli che per comodità è stata chiamata Milano. Ma...

Un assaggio di … Tornatras, Bianca Pitzorno

Quando sarò grande, scriverò un romanzo sulla mia vita. La prima parte racconterà dei miei primi undici anni, e so già come va a finire, cioè che all'improvviso divento ricca e vado a vivere in un'altra città.

Extraterrestre alla pari, Bianca Pitzorno

Car Tar, non dei essere triste perché sono partit. Cosa dovrei fare io, che sono qui sol fra tutti questi terrestri così strani e diversi...

Polissena del porcello, Bianca Pitzorno

Polissena ha dieci anni e vive a Cepaluna con la famiglia, il padre mercante, la madre, le sorelline e la governante Agnese, una vita...

Speciale Violante, Bianca Pitzorno

Un prato fiorito, con erba alta mossa dal vento. Papaveri, fiordalisi ed altri fiori a spiga, violetti, che Elvira non riesce a distinguere bene....

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Almanacco dal 17 al 23 febbraio

La scuola la vorrei senza pagelle e con tante cordiali chiacchierate coi genitori, perché, alla fine, invece di una bella pagella, si abbia un...