I classici Ben Svolti, F. H. Burnett, J. Austen, L. Carroll, W. Shakespeare

Seduta con la sorella in riva al fiume, Alice vede un coniglio bianco passarle accanto di corsa, forse perchè sta facendo tardi. La casa editrice...

Il fantasma di Canterville, Oscar Wilde

Quando il signor Hiram B. Otis, vice-ambasciatore degli Stati Uniti, acquistò Canterville Chase, tutti gli dissero che aveva fatto una grossa stupidaggine, perché non...

Il dottor Živago, Boris Pasternak

I Io non amo la gente perfetta, quelli che non sono mai caduti, non hanno inciampato. La loro è una virtù spenta, di poco valore....

Love story, Erich Segal

Che cosa si può dire di una ragazza morta a venticinque anni? Che era bella. E simpatica. Che amava Mozart e Bach. E i Beatles....

La collina dei conigli, Richard Adams

Si era di maggio e il tramonto incendiava le nuvole. Mancava mezz'ora al crepuscolo. Il fianco della collina era punteggiato di conigli: alcuni brucavano...

Demetrio Pianelli, Emilio De Marchi

Verso mezzodì Cesarino Pianelli, cassiere aggiunto, vide entrare nell'ufficio il cassiere Martini più pallido del solito, col viso stravolto, con un telegramma in mano. "Ebbene?",...

Piccolo mondo antico, Antonio Fogazzaro

Soffiava sul lago una breva fredda, infuriata di voler cacciar le nubi grigie, pesanti sui cocuzzoli scuri delle montagne. Infatti, quando i Pasotti, scendendo...

Eugénie Grandet, Honorè de Balzac

Nella pura e monotona vita delle ragazze giunge un'ora deliziosa in cui il sole espande i suoi raggi nell'anima, in cui il fiore stesso...

La storia, Elsa Morante

Un giorno di gennaio dell'anno 1941, un soldato tedesco di passaggio, godendo di un pomeriggio di libertà, si trovava, solo, a girovagare nel quartiere...

Canne al vento, Grazia Deledda

Tutto il giorno Efix, il servo delle dame Pintor, aveva lavorato a rinforzare l'argine primitivo da lui stesso costruito un po' per volta a...

La storia infinita, Michael Ende

Le passioni umane sono una cosa molto misteriosa e per i bambini le cose non stanno diversamente che per i grandi. Coloro che ne...

Don Camillo, Giovannino Guareschi

Don Camillo era uno di quei tipi che non hanno peli sulla lingua e, la volta che in paese era successo un sudicio pasticcio...

Ritratto di signora, Henry James

Sotto certi aspetti ci sono nella vita poche ore più piacevoli di quelle dedicate alla cerimonia del tè del pomeriggio. Vi sono circostanze in...

I Buddenbrook, Thomas Mann

Mia cara figlia, noi non siam nati per quella che con vista miope consideriamo la nostra piccola, personale felicità, perché non siamo esseri staccati,...

Novecento, Alessandro Baricco

“Noi suonavamo musica, lui era qualcosa di diverso. Lui suonava... Non esisteva quella roba, prima che la suonasse lui, okay? non c'era da nessuna...

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Almanacco dal 18 al 24 marzo

La miglior vendetta? La felicità. Non c’è niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice. Alda Merini   Ricorrenze 18 marzo 1842 : nasceva Stéphane Mallarmé 18...